Ginnastica in casa per gli anziani, i geriatri: «Servono una sedia, un muro e due bottigliette d’acqua»

Sabato 11 Aprile 2020

Anziani e quarantena: dal mini squat alla marcia “mimata”, ecco una guida semplice che migliora anche il sistema immunitario Con il solo aiuto di una sedia, un muro e due bottigliette d’acqua, il programma di allenamento pensato dai geriatri per gli over 65 costretti a casa dalla pandemia di Covid-19, è semplice e alla portata di tutti.

Tanti i vantaggi possibili, dal potenziamento del sistema immunitario a un maggior equilibrio e flessibilità, a un minor rischio di cadute.  Rimanere attivi fra le mura domestiche serve agli anziani ora più che mai perché il movimento aiuta non solo a ridurre il dolore e la rigidità muscolare ma anche a potenziare le difese immunitarie, oltre che a migliorare l’umore e l’equilibrio e quindi scongiurare le cadute.

Ecco perché la Società Italiana di Gerontologia e Geriatria ha appena messo a punto il programma d’allenamento a loro dedicato, adattato all’emergenza della pandemia e facile da eseguire a casa propria, con l’aiuto di pochi oggetti: una sedia, un muro e due bottigliette d’acqua. «Basta mezz’ora al giorno due volte a settimana, eventualmente anche in tre sessioni da dieci minuti ciascuna, per mantenersi in forma con esercizi semplici, che allenano forza e flessibilità muscolare e sono adatti a chiunque – afferma Raffaele Antonelli Incalzi, presidente della Società Italiana di Gerontologia e Geriatria - Chi può, inoltre, associ 30 minuti al giorno su una cyclette o un tapis roulant, per pedalare o camminare adattando lo sforzo al proprio grado di forma fisica»

Il piano di allenamento proposto dai geriatri italiani è composto da 16 esercizi ed è ispirato alle raccomandazioni del National Institute of Health inglese. Tra le pratiche, quelle dell’espansione del torace, della torsione del tronco, la simulazione dei movimenti della marcia, la rotazione del collo, una serie da 5 di mini squat e una di piegamenti di bicipiti o laterali.

«L’esecuzione di questi semplici esercizi in casa è un modo semplice ed efficace per conservare e/o migliorare il proprio stato di salute – interviene Graziamaria Corbi, geriatra del Dipartimento di Medicina e Scienze della Salute dell’Università del Molise e membro della Società del Tavolo di lavoro per la promozione dell’attività fisica e la tutela della salute nelle attività sportive - Inoltre, per gli anziani l’attività fisica quotidiana è importante per mantenere il tono muscolare e un buon equilibrio, prevenendo le cadute, ma anche per migliorare il tono dell’umore.  Il programma di allenamento  che prevede sessioni di esercizi di circa mezz’ora almeno due volte a settimana anche suddivise in tre sedute da 10 minuti, associate possibilmente a un po’ di cyclette o tapis roulant per chi li ha a casa, è davvero alla portata di tutti ma può dare grandi benefici alla salute degli anziani».

© RIPRODUZIONE RISERVATA