CORONAVIRUS

Coronavirus bollettino di oggi, 10.176 nuovi casi e 224 morti. Tasso di positività al 3%. Calano terapie intensive e ricoveri

Sabato 8 Maggio 2021
Coronavirus bollettino di oggi

Ecco il bollettino Covid di oggi. Sono 10.176 i positivi al test del coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 10.554. Sono invece 224 le vittime in un giorno, in aumento rispetto alle 207 di ieri. - Sono 338.436 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri i test erano stati 328.612. Il tasso di positività è del 3%, in leggero calo rispetto al 3,2% di ieri. I pazienti ricoverati in terapia intensiva per il Covid in Italia sono 2.211, in calo di 42 unità rispetto a ieri nel saldo quotidiano tra entrate e uscite, mentre gli ingressi giornalieri sono stati 110. Nei reparti ordinari sono invece ricoverate 15.799 persone, in calo di 552 unità rispetto a ieri.

 

Lazio

Oggi nel Lazio, su oltre 16mila tamponi (+385) e oltre 23mila antigenici per un totale di quasi 40mila test, si registrano 999 casi positivi (-64), 15 decessi (-2) e +1.354 guariti. Diminuiscono i casi, i decessi e i ricoveri, mentre sono stabili le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 6%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 2%. I casi a Roma città sono a quota 500.

 

Sardegna

Salgono a 55.597 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall'inizio dell'emergenza: nell'ultimo aggiornamento dell'Unità di crisi regionale sono stati rilevati 159 nuovi casi. In totale sono stati eseguiti 1.212.331 tamponi, per un incremento complessivo di 3.629 test rispetto al dato precedente e un tasso di positività del 4,3%. Si registrano anche cinque nuovi decessi (1.414 in tutto). Sono, invece, 310 (-1) le persone attualmente ricoverate in ospedale in reparti non intensivi, mentre sono 39 (-1) i pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 15.387 e i guariti sono complessivamente 38.440 (+185) mentre le persone dichiarate guarite clinicamente nell'Isola sono attualmente 7. Sul territorio, dei 55.597 casi positivi complessivamente accertati, 14.531 (+28) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.417 (+35) nel Sud Sardegna, 5.003 (+35) a Oristano, 10.736 (+27) a Nuoro, 16.910 (+34) a Sassari.

Piemonte

In Piemonte sono 719 i casi di positività al Covid riportati dal bollettino odierno dell'Unità di crisi della Regione, con un tasso del 2,7% rispetto ai 26.236 tamponi diagnostici processati di cui 17.760 antigenici: la quota di asintomatici è del 44,1%. I ricoverati in terapia intensiva sono 166 (+ 4 rispetto a ieri), negli altri reparti 1.726, in calo di 38. I morti sono 7, i guariti +971, le persone in isolamento domiciliare 11.711, gli attualmente positivi 13.603.

Calabria

 

Sono 334 i nuovi positivi accertati in Calabria nelle ultime 24 ore con 3.841 tamponi fatti ed un tasso di positività dell'8,69%. Sette le vittime con il totale che arriva a 1.071. In calo di ben 17 unità i ricoverati in area medica (411) mentre resta stabile a 36 il numero di quelli in terapia intensiva. Calano ancora, di 148, gli isolati a domicilio (13.220) e, di contro, i guariti crescono di 492 (47.900). I casi attivi sono 13.667 (-165). Tra i nuovi positivi, 116 sono stati accertati in provincia di Cosenza, 110 in quella di Reggio e gli altri tra Catanzaro (45), Crotone (41) e Vibo Valentia (22). Ad oggi sono stati sottoposti a test 739.954 soggetti per un totale di 801.350 tamponi e 62.638 positivi. Sono questi i dati del dipartimento Tutela della Salute della Regione. Territorialmente, da inizio pandemia, i casi positivi sono distribuiti a: Cosenza: casi attivi 7.267 (107 in reparto Azienda ospedaliera di Cosenza; 34 in reparto al presidio di Rossano; 4 in terapia intensiva al presidio di Rossano; 16 al presidio ospedaliero di Acri; 15 al presidio ospedaliero di Cetraro; 0 all'ospedale da Campo; 14 in terapia intensiva, 7.077 in isolamento domiciliare); casi chiusi 13.692 (13.210 guariti, 482 deceduti). Catanzaro: casi attivi 2.748 (38 in reparto all'Azienda ospedaliera di Catanzaro; 7 in reparto al presidio di Lamezia Terme; 16 in reparto all'Azienda ospedaliera universitaria Mater Domini; 11 in terapia intensiva; 2676 in isolamento domiciliare); casi chiusi 6.487 (6.361 guariti, 126 deceduti). Crotone: casi attivi 846 (32 in reparto; 814 in isolamento domiciliare); casi chiusi 4.967 (4.884 guariti, 83 deceduti). Vibo Valentia: casi attivi 445 (20 ricoverati, 425 in isolamento domiciliare); casi chiusi 4.672 (4.590 guariti, 82 deceduti). Reggio Calabria: casi attivi 2.293 (94 in reparto all'Azienda ospedaliera di Reggio Calabria; 20 in reparto al presidio ospedaliero di Gioia Tauro; 12 al presidio ospedaliero di Melito; 7 in terapia intensiva; 2.160 in isolamento domiciliare); casi chiusi 18.828 (18.530 guariti, 298 deceduti). Altra Regione o stato estero: casi attivi 68 (68 in isolamento domiciliare); casi chiusi 325 (325 guariti).

Campania

Cala in Campania la curva dei contagi. Secondo i dati dell'Unità di crisi della Regione, nelle ultime 24 ore sono 1.415 i casi positivi su 22.197 tamponi molecolari esaminati. Ieri l'indice di positività è stato pari al 7,35%, oggi scende al 6,37%. I decessi sono 35. I guariti sono 1.889. Negli ospedali i posti occupati nelle terapie intensive sono 122 (ieri 121) mentre quelli in degenza continuano a calare, oggi sono 1.382 (ieri, 1406).

Abruzzo

Sono 85 i nuovi casi di Covid-19 accertati nelle ultime ore in Abruzzo. Sono emersi dall'analisi di 3.855 tamponi molecolari: è risultato positivo il 2,2% dei campioni. Si registrano sei decessi recenti, che fanno salire il bilancio delle vittime a 2.434. Continuano a scendere i ricoveri, che passano dai 334 di ieri ai 309 di oggi. I nuovi positivi hanno età compresa tra 5 e 88 anni. L'incremento più consistente si registra nell'Aquilano (40), seguito dal Chietino (17), dal Teramano (16) e dal Pescarese (9). Gli attualmente positivi sono 7.822 (-89): 281 pazienti sono ricoverati in area medica (-26) e 28 in terapia intensiva (+1), mentre gli altri 7.513 sono in isolamento domiciliare (-64). I guariti sono 62.115 (+168).

Emilia-Romagna

Sono 875 i nuovi casi di positività al Coronavirus riscontrate nelle ultime 24 ore in Emilia-Romagna sulla base di 30.214 tamponi (fra molecolari e antigenici) refertati. Calano ancora i ricoveri e si contano ancora 15 morti, di età compresa fra i 60 e i 91 anni che fanno superare la soglia dei 13mila dall'inizio della pandemia in regione. Dei nuovi positivi 342 sono asintomatici e l'età media è di 36,7 anni. I casi attivi scendono a 37.685, il 95,8% dei quali in isolamento domiciliare, perché non richiedono cure particolari. I ricoverati scendono ancora: sono 189 in terapia intensiva, sei in meno rispetto a ieri e 1.365 negli altri reparti Covid (-51). La provincia dove si registra il numero maggiore dei contagi è Bologna (198), seguita da Reggio Emilia (150) e Parma (134). Le quindici nuove vittime sono cinque nel Bolognese, tre a Modena e Reggio Emilia, due a Parma e a Ferrara. Nessun decesso nelle province di Piacenza, Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini. Il totale dei morti in Emilia-Romagna è di 13.007.

Toscana

Sono 676, età media 40 anni, i nuovi casi di Coronavirus in Toscana dove oggi si registrano 21 decessi: 15 uomini e 6 donne con un'età media di 76 anni. In Toscana sono 232.536 i casi di positività al Coronavirus dall'inizio dell'epidemia e 6.373 i deceduti. Prosegue il trend di calo dei ricoveri, oggi sono complessivamente 1322 (-44 rispetto a ieri), 214 in terapia intensiva (-6). Gli attualmente positivi sono 17.843, -1,7% rispetto a ieri. I guariti crescono dello 0,5% e raggiungono quota 208.320 (89,6% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 13.829 tamponi molecolari e 13.395 tamponi antigenici rapidi, di questi il 2,5% è risultato positivo. Sono invece 9.236 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 7,3% è risultato positivo. Complessivamente, 16.521 persone (-260) sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi. Sono 32.266 (-968) le persone, anch'esse isolate, in sorveglianza attiva perché hanno avuto contatti con contagiati.

Puglia

Oggi in Puglia, su 11.543 test effettuati, sono stati registrati 979 casi positivi, con una incidenza dell'8,5% (ieri era del 7,4%). Sono stati registrati anche 21 decessi (ieri 20). I pugliesi attualmente ricoverati sono 1.659 (26 in meno di ieri). Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 2.308.883 test. I cittadini guariti sono 191.583 (1.215 in più di ieri) e 44.380 sono i casi attualmente positivi (257 in meno di ieri), sul totale di 242.041 pugliesi contagiati dall'inizio della pandemia. Complessivamente i decessi per Covid sono 6.078. I nuovi casi positivi sono 278 in provincia di Bari, 89 in provincia di Brindisi, 136 nella provincia BAT, 130 in provincia di Foggia, 202 in provincia di Lecce, 140 in provincia di Taranto, 4 casi di provincia di residenza non nota. I decessi di oggi sono 11 in provincia di Bari, 2 in provincia di Brindisi, 3 in provincia di Foggia, 2 in provincia di Lecce, 3 in provincia di Taranto.

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 19:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA