CORONAVIRUS

Covid, il bollettino di oggi 8 gennaio 2022: 197.552 nuovi casi e 184 morti, tasso di positività al 16,2%

I dati di oggi nel nostro Paese nelle ultime 24 ore

Sabato 8 Gennaio 2022
Covid, il bollettino di oggi 8 gennaio 2022

Covid, il bollettino di  sabato 8 gennaio 2022. Sono 197.552 i nuovi contagi da Covid nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 108.304. Le vittime sono invece 184, ieri erano state 223. Sono 1.220.266 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia. Ieri erano stati 492.172. Il tasso di positività è al 16,2% rispetto al 22% di ieri. Sono inoltre 1.557 i pazienti in terapia intensiva, 58 in più in 24 ore nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri sono 154. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 14.930, ovvero 339 in più rispetto a ieri.

Nuovo decreto Covid in vigore da oggi. Quarantena, scuola, green pass, obbligo vaccinale: il testo integrale

 

SCARICA QUI IL BOLLETTINO

 

 

I dati delle Regioni 

Lazio

«Oggi nel Lazio si registrano 14.850 nuovi casi positivi (+2.945)» a Covid «su 29.341 tamponi molecolari e 83.610 tamponi antigenici, per un totale di 112.951 tamponi. Sono 6 i decessi (-5), 1.400 i ricoverati (+27), 191 le terapie intensive (+1) e +1.662 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 13,1%. I casi a Roma città sono a quota 7.773». Lo ha sottolineato in una nota l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato. Rispetto allo stesso giorno dell'anno scorso si registrano «1.471 ricoveri in meno in area medica, 118 in meno in terapia intensiva e 39 decessi in meno. Numeri che dimostrano l'importanza della vaccinazione», sottolinea D'Amato. 

Veneto

Nuova impennata dei contagi in Veneto: i positivi rilevati nella giornata di ieri sono stati 21.056, dato che porta il totale dall'inizio dell'epidemia a quota 749.781. Lo rileva il bollettino della Regione Veneto emesso oggi. Altro dato negativo è quello dei decessi, 19 in più rispetto a ieri, per un numero complessivo di 12.539 vittime. Peggiora la situazione clinica: nei reparti ordinari sono ricoverati 1.518 malati Covid (+43), e 209 (+4) nelle terapie intensive. I casi attualmente positivi sono 172.661.

Campania

Sono 13.364 i nuovi casi di Covid-19 emersi ieri in Campania dall'analisi di 119.138 test. La percentuale di test positivi sul numero totale di test analizzati è pari all'11,21%. Nel bollettino odierno diffuso dall'unità di crisi della Regione Campania sono inseriti 9 nuovi decessi. Prosegue l'aumento di ricoveri di pazienti Covid in regione: sono 74 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva (4 in più rispetto a ieri) su un totale di 702 posti letto di terapia intensiva disponibili su base regionale (occupato il 10,5% dei posti letto), sono 961 i pazienti Covid ricoverati nei reparti di degenza (+32 rispetto al dato diffuso ieri).

Lombardia

Sono 48.808 i nuovi positivi al Covid registrati in Lombardia nelle ultime 24 ore e 20 i decessi, portando così a 35.656 il numero di vittime dall'inizio della pandemia. Il numero di tamponi effettuati è di 236.276, mentre il rapporto test/positivi si attesta al 20,6%. Salgono i ricoveri nella terapia intensiva: sono 237 (+12) mentre i pazienti ricoverati con sintomi sono 2.607

Quarantena e isolamento, cosa fare in caso di contatto stretto? E se sono positivo? Le regole per vaccinati e non

Toscana

I nuovi casi Covid registrati in Toscana nelle ultime 24 ore sono sono 15.892 su 75.252 test di cui 17.526 tamponi molecolari e 57.726 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 21,12%, 79,7% sulle prime diagnosi. Questi i dati diffusi dal presidente della Toscasna Eugenio Giani. Rispetto a ieri i contagi sono più che raddoppiati così come i test effettuati, per un tasso di positività in calo complessivamente ma non sulle prime diagnosi: nel preceddente report i casi erano 7.567 su 31.051 tamponi, e un'incidenza di positivi pari al 24,37%, 64,8% sulle prime diagnosi.

Puglia

Oggi in Puglia si registrano 8.980 nuovi casi su 86.747 test (10,3% incidenza) e 15 decessi (ieri erano stati 5). La maggioranza dei casi è stata individuata in provincia di Bari (3.340), seguono le province di Lecce (1.953), Foggia (1.135), Taranto (996), Bat (717), Brindisi (699). Riguardano residenti fuori regione altri 108 casi mentre per 32 contagi la provincia di appartenenza è in via di definizione. Delle 57.850 persone attualmente positive 430 sono ricoverate in area non critica (ieri 408) e 39 in terapia intensiva (ieri 34).

Sardegna

Calo dei contagi e nessuna vittima in Sardegna, dove nelle ultime 24 ore si registrano 1.080 casi confermati di positività al Covid, sulla base di 5.000 persone testate. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 22.646 tamponi per un tasso di positività del 4,7%. Aumentano, però, i ricoveri nei reparti di terapia intensiva, 25 (+ 3). I pazienti ricoverati in area medica sono 188 (+ 8); 14.321 sono i casi di isolamento domiciliare (788 in più).

 

Marche

Sono 2.318 i nuovi positivi al coronavirua rilevati nelle Marche nell'ultima giornata (ieri 1.033 ma con meno tamponi esaminati) e l'incidenza che torna a salire a 761,75 (ieri 715,19) su 100mila abitanti. I nuovi casi rappresentano una positività del 17,3% su 13.408 tamponi processati nel percorso diagnostico screening (totale tamponi 17.280, a cui si aggiungono oltre 9.000 test antigenici).

Basilicata

In Basilicata sono 766 i nuovi casi di Sars Cov-2 (734 riguardano residenti), su un totale di 2.630 tamponi molecolari, e si registrano 3 decessi per Covid-19. Sono i dati del bollettino regionale della task force coronavirus riferito alle ultime 24 ore. Le persone decedute sono due donne di 88 e 90 anni e un uomo di 58 anni, tutti vaccinati e con comorbilità. I lucani guariti o negativizzati sono 166. I ricoverati per Covid-19 sono 70 (-6) di cui 2 in terapia intensiva: 35 (di cui 2 in TI) nell'ospedale di Potenza; 35 in quello di Matera. Nel complesso gli attuali positivi residenti in Basilicata sono 9.525.

Friuli Venezia Giulia

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 10.443 tamponi molecolari sono stati rilevati 1.602 nuovi contagi, con una percentuale di positività del 15,34%. Sono inoltre 18.918 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 2.962 casi (15,65%). Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 35 mentre i pazienti ospedalizzati in altri reparti sono 335. Lo ha comunicato il vicegovernatore della Regione con delega alla Salute Riccardo Riccardi.

 

Ultimo aggiornamento: 9 Gennaio, 00:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA