CORONAVIRUS

Covid, missione in Cina dell'Oms: «L'obiettivo non sono accuse né raccogliere pipistrelli, vogliamo ridurre i rischi»

Martedì 12 Gennaio 2021
Covid, missione in Cina dell'Oms: «L'obiettivo non sono accuse né raccogliere pipistrelli, vogliamo ridurre i rischi»

Obiettivo verità sul Covid. La missione dei ricercatori dell'Oms in Cina per scoprire le origini del coronavirus non ha l'obiettivo di «puntare il dito» contro Pechino «in stile Trump». Lo ha sottolineato uno degli scienziati dell'Agenzia dell'Onu, Fabian Leendertz, epidemiologo del Robert Koch Institut, che arriverà nel Paese giovedì assieme ad altri novi scienziati. «Non si tratta di individuare la Cina come colpevole. Si tratta di ridurre il rischio. E i media potrebbero aiutarci evitando di accusare in stile Trump. Il nostro lavoro non è politico», ha detto il ricercatore parlando con il Guardian.

Tra gli scienziati inviati in Cina la settimana scorsa si era discusso della possibilità di realizzare l'indagine da remoto, date le difficoltà ad ottenere le autorizzazioni necessarie da Pechino. «L'indagine sul focolaio di un'epidemia non si può far a distanza. Non è possibile», sostiene il professor Leendertz.

«Virus a Wuhan già a settembre 2019, 40 pazienti erano infetti». La (nuova) rivelazione nelle cartelle cliniche segrete

«Non è che andiamo lì a raccogliere pipistrelli però è molto importante andare nei luoghi in cui tutto è cominciato: il mercato di Wuhan, l'istituto di virologia, gli allevamenti di animali selvatici», ha spiegato. «Abbiamo già avuto alcuni incontri online produttivi con i colleghi cinesi ma è meglio sedersi gli uni di fronte agli altri, fare il punto per formulare ipotesi», ha aggiunto il ricercatore tedesco. 

La Cina ha confermato i piani per l'imminente arrivo dei 10 esperti internazionali per indagare sull'origine della pandemia. Il team, ha riferito in conferenza stampa il portavoce del ministero degli Esteri Zhao Lijian, volerà direttamente il 14 gennaio da Singapore a Wuhan, il capoluogo dell'Hubei dove per primo è stato rilevato a fine 2019 il nuovo coronavirus.

Covid, l'Oms: «La Cina non ci fa entrare per studiare l'origine del virus». La replica: «Trattativa in corso»

Covid, l'Oms: «La mortalità è bassa, dobbiamo prepararci a pandemie più gravi»

«Wuhan, false informazioni sulla pandemia»: blogger Zhang Zhan condannata a 4 anni di carcere in Cina

 

 

Ultimo aggiornamento: 10:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA