CORONAVIRUS

Covid Italia, bollettino oggi 1 maggio: 12.965 nuovi casi e 226 morti. Contagi: Lombardia 2.139, Campania 1.950, Puglia 1.130

Sabato 1 Maggio 2021
Coronavirus Italia, il bollettino dell'1 maggio

Covid Italia, il bollettino di oggi 1 maggio. Nelle ultime 24 ore registrati 12.965 nuovi casi e 226 morti. Ieri erano stati 13.446 i positivi al test del coronavirus in Italia, le vittime invece 263. Sono 378.202 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri i test erano stati 338.771. Il tasso di positività è del 3,4% (ieri era al 3,9%). Sono 2.522 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per Covid in Italia, in calo di 61 unità rispetto a ieri nel saldo quotidiano tra entrate e uscite, mentre gli ingressi giornalieri sono stati 143 (ieri 137). Nei reparti ordinari sono invece ricoverate 18.381 persone, in calo di 559 rispetto a ieri.  In totale i casi dall'inizio dell'epidemia sono 4.035.617, i morti 121.033. Gli attualmente positivi sono invece 430.542 (-5.728 rispetto a ieri), i guariti e dimessi 3.484.042 (+18.466).

 

Matrimoni a giugno 2021? Per ora feste vietate (anche open e in zona gialla), ecco cosa cambierà

 

SCARICA QUI IL BOLLETTINO

A livello territoriale, le Regioni con il maggior numero di contagi sono la Lombardia (2.139), la Campania (1.950), la Puglia (1.130) e il Lazio (1.069).

 

Lombardia - Sono 2.139 i nuovi positivi a Sars-Cov-2 in Lombardia, in leggero calo rispetto ai 2.214 di ieri. I decessi sono oggi 52, per un totale di 32.922 morti nella regione da inizio pandemia. I ricoverati in terapia intensiva sono 536, 14 meno di ieri; quelli nei reparti Covid ordinari 3.403, 92 meno di ieri. L'incremento maggiore di contagi è in provincia di Milano (+598). Seguono Varese e Monza e Brianza con 261, Brescia con 232, Bergamo con 163, Como con 159 e Mantova con 114. Incremento a due cifre a Pavia (+89), Lecco (+81), Cremona (+65), Sondrio (+38) e Lodi (+36). I guariti, infine, sono oggi 2.949.

 

Veneto - Sono 914 i nuovi contagi da Coronavirus registrati da ieri in Veneto, che portano il totale dei casi a 412.813. Si registrano inoltre 20 decessi, con il totale a 11.350. Lo segnala il bollettino regionale. In diminuzione gli indicatori porincipali dell'epidemia, con 21.776 attuali positivi, 116 in meno rispetto a ieri. Negli ospedali scendono sia i pazienti nei reparti ordinari (1,217, -65) e quelli in terapia intensiva (188, -3).

 

Emilia-Romagna - Dall'inizio dell'epidemia in Emilia-Romagna si sono registrati 370.190 casi di positività, 941 in più rispetto a ieri, su un totale di 34.343 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 2,7%. Tra i nuovi positivi 314 erano già in isolamento al momento dell'esecuzione del tampone, 582 sono stati individuati all'interno di focolai già noti. L'età media dei nuovi positivi di oggi è 37,9 anni. Si registrano 17 nuovi decessi. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 216 (-10 rispetto a ieri), 1.640 quelli negli altri reparti Covid (-92). 

 

 

 

 

Toscana - In Toscana sono 227.737 i casi di positività al Coronavirus, 895 in più rispetto a ieri quando erano stati registrati 870 nuovi contagi giornalieri. I nuovi casi - età media 41 anni - sono lo 0,4% in più rispetto al totale del giorno precedente. Eseguiti 15.779 tamponi molecolari e 15.935 tamponi antigenici rapidi: il 2,8% è risultato positivo (tasso in calo rispetto a ieri quando era del 3,13 su 27.825 test). Sono invece 10.193 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 8,8% è risultato positivo (9,2% ieri). Purtroppo si registrano altri 18 nuovi decessi.

 

LazioOggi su oltre 17 mila tamponi nel Lazio (-170) e oltre 26 mila antigenici per un totale di oltre 43 mila test, si registrano 1.069 casi positivi (-82), 13 i decessi (-13) e +2.457 i guariti. Diminuiscono i casi, i decessi, i ricoveri e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 6%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 2%. I casi a Roma città sono a quota 500.

 

Campania - Cala, in Campania, la curva dei contagi. Secondo i dati dell'Unità di crisi della Regione, nelle ultime 24 ore sono 1.950 i casi positivi su 22.399 tamponi molecolari esaminati. Ieri l'indice di positività era pari al 9.15%, oggi è 8,7%. Dodici i decessi e 1.729 le persone guarite. In merito alla situazione negli ospedali, resta invariato a 137 il numero dei posti letto occupati nelle terapie intensive mentre continuano a calare quelli della degenza, oggi 1441 mentre ieri erano 1452.

 

 

 

Marche - Sono 259 i positivi al covid rilevati nelle Marche nelle ultime 24 ore tra le nuove diagnosi: 80 in provincia di Pesaro Urbino, 51 in provincia di Ascoli Piceno, 50 in provincia di Macerata, 34 in provincia di Fermo, 27 in provincia di Ancona e 17 fuori regione. Secondo il Servizio Sanità della Regione Marche nelle ultime 24 ore «sono stati testati 5.258 tamponi: 2.944 nel percorso nuove diagnosi (di cui 990 nello screening con percorso Antigenico) e 2.314 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari all'8,8%)». Il rapporto positivi/testati è pari al 7%».

Sardegna - Sono 54.691 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall'inizio dell'emergenza. Nell'ultimo aggiornamento dell'Unità di crisi regionale sono stati rilevati 184 nuovi casi. In totale sono stati eseguiti 1.190.323 tamponi, per un incremento complessivo di 4.047 test rispetto al dato precedente. Si registrano tre nuovi decessi (1.387 in tutto). Sono invece 371 (+1) le persone attualmente ricoverate in ospedale in reparti non intensivi, mentre resta invariato il numero dei pazienti (49) in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 16.556 e i guariti sono complessivamente 36.328 (+298).

 

Sicilia - Sono 1000 i nuovi positivi al Covid19 in Sicilia su 27.029 tamponi processati, con una incidenza del 3,7%. La Regione è quinta per numero di contagi giornalieri. I morti sono stati 10 e portano il totale a 5.420. Il numero degli attuali positivi è di 24.773, con un decremento di 123 casi rispetto a ieri. I guariti sono 1.113. Negli ospedali i ricoverati sono 1.303, 34 in meno rispetto a ieri, quelli nelle terapie intensive sono 167, due in più rispetto a ieri. La distribuzione dei nuovi casi tra le province, vede Palermo con 357 casi, Catania 193, Messina 93, Siracusa 106, Trapani 14, Ragusa 102, Caltanissetta 51, Agrigento 60, Enna 24.

 

 

 

 

 

Alto Adige - Un decesso per Covid in Alto Adige (1.162 complessivi). I laboratori dell'Azienda sanitaria nelle ultime 24 ore hanno effettuato 890 tamponi pcr molecolari e registrato 47 nuovi casi positivi. Inoltre sono 32 i positivi su 10.847 test antigenici. I test nasali eseguiti fino al 30 aprile sono complessivamente 61.817 test, di cui 141 positivi. I pazienti Covid-19 ricoverati nei normali reparti ospedalieri sono 61, quelli ricoverati nelle strutture private convenzionate 17, mentre c'è una sola persona in isolamento nella strutture di Colle Isarco. Nei reparti di terapia intensiva ci sono 5 pazienti. In quarantena o isolamento domiciliare ci sono 2.438 persone.

 

Piemonte - Sono 882 i nuovi positivi in Piemonte, con un tasso del 3,3% su 27.057 tamponi. Sono 18 i decessi di persone positive comunicati dalla Regione, di cui 2 oggi. Il totale è ora 11.273. I ricoverati in terapia intensiva sono 200 (-10 rispetto a ieri), i ricoverati non in terapia intensiva 2.084 (-27), le persone in isolamento domiciliare 13.187. I guariti sono 323.559 (+1.092 rispetto a ieri).

 

Valle d'Aosta - In Valle d'Aosta 58 nuovi positivi al coronavirus in 24 ore per un totale di 10.990 da inizio epidemia, mentre sono 79 i guariti e 317 le persone sottoposte a tampone.

 



 

 

Basilicata -  In Basilicata sono 201 i nuovi casi di positivi al Sars Cov-2 (197 sono residenti), su un totale di 1.561 tamponi molecolari, e non si registrano decessi. Lo rende noto la task force regionale con il consueto bollettino. I lucani guariti o negativizzati sono 130. Aggiornando i dati complessivi, i lucani attualmente positivi salgono a 6.067 (+67), di cui 5.900 in isolamento domiciliare. Sono 17.000 le persone residenti in Basilicata guarite dall'inizio dell'emergenza sanitaria e 515 quelle decedute.

 

Umbria - Si registrano dieci ricoveri in meno di pazienti Covid negli ospedali umbri nelle ultime 24 ore: secondo i dati della Regione aggiornati al primo maggio, oggi sono 193 in tutto, dei quali 28 (sei in meno) in terapia intensiva. Continua a scendere anche il numero degli attualmente positivi: 2.881 (52 in meno di ieri). I nuovi contagi accertati nelle ultime 24 ore sono 96. I guariti 143 e altre cinque le vittime. Nell'ultimo giorno sono stati analizzati 6.240 test antigenici e 3.328 tamponi. Il tasso di positività totale è 1 per cento (ieri 1,6). Sale al 2,9 per i soli molecolari (ieri 4,8). Per quanto riguarda i vaccini, sempre secondo i dati della Regione sono state somministrate ad oggi 307.149 dosi sul totale delle 331.975 consegnate. Hanno ricevuto la prima dose 216.753 persone e 90.396 hanno compoletato il ciclo.

 

Calabria - In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 719.974 soggetti per un totale di 776.182 tamponi eseguiti 776.182 (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 60.411 (+337 rispetto a ieri), quelle negative 659.563. Sono questi i dati giornalieri relativi all'epidemia da Covid-19 comunicati dal dipartimento Tutela della Salute, che fanno registrare -1 terapie intensive, +490 guariti/dimessi e 4 morti.

 

 

 

 

Puglia - Nelle ultime 24 ore in Puglia ci sono state 21 vittime da Covid (ieri erano state 37) e su 11.450 test per l'infezione eseguiti sono stati rilevati 1.130 casi positivi (con una incidenza del 9,8%in leggera discesa rispetto a ieri quando era del 10,1%). Delle 21 vittime 8 vivevano in provincia di Bari, 1 in provincia di Brindisi, 6 in provincia BAT, 2 in provincia di Foggia, 4 in provincia di Taranto. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 2.235.853 test, 182.310 sono i pazienti guariti e 47.767 sono i casi attualmente positivi. Le persone attualmente ricoverate sono 1.824 (ieri erano 1.855), mentre le vittime complessivamente sono 5.894.

 

Friuli Venezia Giulia - Oggi in Friuli Venezia Giulia su 6797 tamponi molecolari sono stati rilevati 169 nuovi contagi con una percentuale di positività del 2,48%. Sono inoltre 5595 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 54 casi (0,96%). I decessi registrati sono 10 a cui si somma uno pregresso, i ricoveri nelle terapie intensive rimangono 30 mentre si riducono quelli in altri reparti che risultano essere 216. Lo comunica il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi.

 

Trentino - Un decesso per Covid in Trentino e 78 nuovi contagi. Scendono ancora i pazienti ricoverati che passano da 89 a 81 (12 le dimissioni ieri a fronte di 5 nuovi ingressi) anche se rimane stabile il numero relativo ai ricoveri in rianimazione (20 come ieri). Nel bollettino di oggi l'Azienda provinciale per i servizi sanitari riporta 27 nuovi casi positivi al molecolare (su 1.242 test) e 51 all'antigenico (su 1.764 test rapidi). I molecolari hanno anche confermato 11 positività intercettate nei giorni scorsi dai test rapidi.

Ultimo aggiornamento: 2 Maggio, 17:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA