Covid, i Paesi più colpiti per l'Oms: San Marino in testa per mortalità, Italia settima

Giovedì 21 Gennaio 2021
Covid (OMS), la classifica dei pasi più colpiti: San Marino record di mortalità, Italia in settima posizione

Al mondo 94.963.847 i casi Covid registrati al 20 gennaio 2021 dall'Organizzazione Mondiale della Sanità e 2.050.857 i morti totali da inizio pandemia. A guadagnarsi la drammatica prima posizione per numero di contagi registrati sono gli Stati Uniti con 23,884,299 casi, al secondo posto l'India con 10,595,660 casi, seguita dal Brasile 8,551,770. Al quarto posto la Russia che ha registrato 3,633,952 contagi totali, seguita da Regno Unito (3,466,853) e Francia (2,890,012).

L'Italia si guadagna drammaticamente un settimo posto nella classifica mondiale con 2.400,598 casi registrati da inizio pandemia. Poi ancora la Spagna (2,370,742), la Germania (2,08,002) e al decimo posto la Colombia (1,604).

 

Solo 12 i paesi che secondo l'OMS non hanno registrato nessun caso di Covid-19, la maggior parte di loro sconosciuti alle nostre orecchie: Turkmenistan, Tonga, Tokelau, Saint Helena, Pitcairn Islands, Palau, Niue, ,Nauru, Kiribati, Democratic People's Republic of Korea, Cook Islands.

Vaccini, paura in India: incendio nella maggiore fabbrica di sieri al mondo. AstraZeneca: produzione intatta

La classifica dei continenti

Allargando gli orizzondi e osservando in chiave continentale le catastrofiche conseguenze del virus sul pianeta troviamo sul podio più alto dei continenti l'America con il record di 42 milioni di casi, seguita dall'Europa con 31 milioni di persone contagiate e dal Sud Est asiatico con 12,5 milioni e mezzo di infetti.

Il numero di casi per milione di abitanti

Ma analizzando i numeri del Covid per Paese, non in termini assoluti, ma bensì in rapporto alla popolazione presente, scopriamo come gli stati più colpiti non siano i grandi colossi del mondo, le cui condizioni di gestione della pandemia godono da tempo di molta visibilità, ma le piccole bandiere.

Si rimane sorpresi nel'osservare come, secondo i dati riportati dall'Organizzazione mondiale della Sanità, sia Andorra a detenere il numero più alto di casi per 1 milione di abitanti. Il principato, microstato situato nei Pirenei orientali, tra la Francia e la Spagna, registra 119.993,08 casi su 1.000.000 di abitanti.

Al secondo posto, dopo il piccolo principato, c'è un altro piccolo stato, Gibilterra, un territorio britannico d’oltremare e un grande promontorio situato sempre sulla costa meridionale spagnola: 110.177,79 casi per milione di abitanti. Al terzo posto, nella computa relazionata al numero di abitanti troviamo il Montenegro con 89.598,86 casi.

Infine, il triste record di morti in relazione alla popolazione presente è sorprendemente interno ai territori nostrani. È San Marino ad avere la più alta mortalità su un milione di abitanti secondo la WHO: 1.915,26 decessi, contro ad esempio i 1.199,83 degli Stati Uniti d'America.

Covid Veneto, Zaia: “Sembra ci siano casi di influenza, spero non sarà onda d’urto come altri anni”

Vaccini, l'Ue: «La prossima settimana Pfizer consegnerà il 100% delle dosi previste»

 

Ultimo aggiornamento: 28 Gennaio, 17:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA