No vax, post raddoppiati: mezzo milione di italiani nella rete delle fake news

Sabato 31 Luglio 2021 di Graziella Melina
No vax, post raddoppiati: mezzo milione di italiane nella rete delle fake news

Si improvvisano virologi, esperti di epidemia e di medicinali. Si rifanno ad alcuni dati riportati (distorti) da fonti ufficiali, come per esempio l'Aifa (Agenzia italiana per il farmaco). E alla fine riescono a convincere le persone a non farsi inoculare il farmaco anti-Covid perché è pericoloso, modifica il dna, causa la morte, rende infertili e fa persino venire il cancro. La pandemia ha dimostrato, semmai ce ne fosse bisogno, quanto siano...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 07:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA