CORONAVIRUS

No-vax, primario e altri due medici in tribunale contro la Asl: «Liberi di rifiutare il vaccino»

Domenica 16 Maggio 2021 di Davide Piol
"No paura day" in piazza Martiri a Belluno: in centinaia per la libertà di vaccino (foto Bristot)

Un primario e due dirigenti medici. Spuntano tre nomi importanti dal secondo ricorso no-vax in provincia di Belluno, quello presentato da 62 dipendenti dell’Ulss Dolomiti e di quattro case di riposo del territorio. In cima alla lista dei ricorrenti c’è Sergio Bissoli, primario di Medicina nucleare al San Martino di Belluno.

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 11:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA