Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Vaccini, in Italia 8,5 milioni di somministrazioni e a oggi 2,7 milioni di immunizzati

Giovedì 25 Marzo 2021
Vaccino, in Italia 8,5 milioni di somministrazioni e 2,7 milioni di immunizzati: Lombardia al primo posto seguita da Lazio ed Emilia Romagna

Sono 8.506.277 i vaccini anti-Covid somministrati nel nostro Paese, l' 85,8% delle dosi finora consegnate, pari a 9.911.100 (6.610.500 Pfizer/BioNTech, 826.600 di Moderna e 2.474.000 di AstraZeneca), mentre ammonta a 2.706.381 il totale delle persone vaccinate a cui sono state somministrate la prima e la seconda dose di vaccino. Lo riferisce il bollettino elaborato da ministero della Salute, presidenza del Consiglio dei ministri e dal commissario straordinario al Covid-19, aggiornato alle 6.01 di oggi 25 marzo 2021.

 

Vaccini nei paesi più isolati, il commissario Figliuolo invia task force in Molise e Basilicata

 

La somministrazione ha riguardato 5.118.816 donne e 3.387.461 uomini. Nel dettaglio, le dosi sono state somministrate a 2.911.043 operatori sanitari, 469.229 unità di personale non sanitario, 526.462 ospiti di strutture residenziali, 2.600.070 over 80, 212.481 personale Forze armate, 847.623 personale scolastico e 939.369 altro.

Per quanto riguarda la suddivisione territoriale, in testa in termini percentuali, la Valle D'Aosta con 20.105 dosi (il 95,1 per cento), la Provincia Autonomia di Bolzano con 92.436 dosi (il 92,6 per cento), il Molise con 49.957 (l90,9 per cento). La Lombardia è la Regione che finora ha somministrato più vaccini (1.360.040 dosi), seguita da Lazio (870.382 dosi) e l'Emilia-Romagna (731.693 dosi).

AstraZeneca, scoperte dai Nas 29 milioni di dosi ad Anagni. Breton: serve trasparenza

© RIPRODUZIONE RISERVATA