CORONAVIRUS

Sputnik è un caso: intesa con la Cina per produrre 100 milioni di dosi, ma ok Ue non prima di giugno

Giovedì 1 Aprile 2021 di Giuliano Pani
Sputnik è un caso: intesa con la Cina per produrre 100 milioni di dosi, ma ok Ue non prima di giugno

Diventa sempre più un caso Sputnik V che viene adottato da un numero sempre maggiore di nazioni ma che non riceve l'approvazione dell'Ue. La Serbia e i paesi dell'Est europeo, con l'eccezione del Kosovo, in particolare stanno usando l'immunizzante cinese di Sinopharm e quello russo Sputnik con risultati definiti ottimi dall'alto Commissario per la politica estera europea, Joseph Borrell. Sputnik viene usato regolarmente anche in Argentina,...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 2 Aprile, 09:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA