Difficoltà espressive nel bambino, il disegno aiuta a uscire dal silenzio. Ecco come

Giovedì 8 Aprile 2021 di Valentina Venturi
Lo Squassapenacchi nelle illustrazioni contenute nel volume "Accendipensieri" edito da Rizzoli

Un disegno per liberare la fantasia, favoleggiare un desiderio o esternare la propria difficoltà espressiva. Ci sono infiniti modi per un bambino in età scolare e prescolare per manifestare se stesso. Pennarelli e matite possono essere uno strumento espressivo fondamentale che li aiuta a comprendere il mondo che hanno intorno, a dargli forma e anche un nome, e a tirare fuori il mondo che hanno dentro. I disegni dicono tanto, anche quando...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 16:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA