Covid, test di massa in Alto Adige: in 60mila partecipano allo screening gratuito

Venerdì 20 Novembre 2020
Covid, campagna di test di massa in Alto Adige: in 60mila partecipano allo screening gratuito

Covid, è scattato lo screening di massa in Alto Adige e sono già 60mila gli altoatesini che si sono prenotati per la campagna iniziata domenica. Lo ha riferito il direttore generale dell'Azienda sanitaria Florian Zerzer all'Ansa. Nei Comuni minori i test avvengono su prenotazione e appuntamento, mentre in quelli maggiori durante le finestre temporali prestabilite. «In tutti i 116 comuni dell' Alto Adige sono in funzione 600 linee di test», ha aggiunto Zerzer. I tamponi veloci avvengono ad un ritmo di uno ogni 1-2 minuti. A Bolzano, oltre alla stampa nazionale ed internazionale, sono giunti anche tre osservatori del governo austriaco per studiare lo svolgimento dello screening di massa.

 

Covid, screening di massa

 

La spesa ammonta a 3.5 milioni di euro e la campagna "coprirà" almeno il 65% dei residenti nella provincia (ma i test sono disponibili per chi si trova in Alto Adige per motivi di studio e lavoro). I dipendenti che si sottopongono all'esame lunedì potranno restare a casa, una sorta di incentivo a partecipare a un'iniziativa che non ha precedenti in Italia e che registra solo una situazione simile in Slovacchia.

 

 

 

 

 

 

.

Ultimo aggiornamento: 11:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA