Covid in Cina, 6 casi a Ruili (210mila abitanti): lockdown totale per una settimana

Mercoledì 31 Marzo 2021
Covid in Cina, 6 casi a Ruili (200mila abitanti): lockdown totale per una settimana

La Cina, con il Covid, usa sempre la mano pesante. Le autorità della provincia cinese dello Yunnan hanno imposto il lockdown a Ruili, città di oltre 210mila abitanti situata al confine con il Myanmar dove sono stati registrati sei casi di Covid-19. Tre dei contagiati, sottolineano i media locali, sono asintomatici e cittadini dello Stato del sud-est asiatico teatro di un golpe militare a inizio febbraio.

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 11:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA