Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

CORONAVIRUS

Covid, Ilaria Capua: «Siamo alla fine del tunnel. AstraZeneca? Ho detto a mamma "corri a farlo"»

Mercoledì 17 Marzo 2021
Covid, Ilaria Capua a DiMartedì: «Siamo alla fine del tunnel. AstraZeneca? È sicuro»

«Siamo alla fine del tunnel (del Covid ndr.)»: così Ilaria Capua, la virologa dell'Università della Florida (Usa) che ieri è stata ospite a DiMartedì su La7. Ospite - in diretta streaming - con lo studio di Giovanni Floris, la virologa ha parlato dell'andamento della pandemia e della campagna vaccinale. Che prosegue, nonostante la recrudescenza dei contagi da coronavirus a causa delle varianti: «Ce lo aspettavamo: sapevamo che la variante inglese era qui con noi, e questo è il risultato. Mi auguro che la circolazione attiva rallenti grazie alle misure intraprese in Italia, e sono sicura che la curva si invertirà presto. Tanto prima se inizieremo a vaccinare». Tra gli ospiti della puntata, oltre a Ilaria Capua, ci sono stati anche Walter Veltroni, Bruno Tabacci, Alessandro Sallusti e Beatrice Lorenzin.

Vaccini, Draghi e Macron:

La curva dei contagi

Quando il conduttore di La7 chiede alla virologa cosa risponde a chi contesta che - a distanza di un anno - siamo al punto di partenza, la ricercatrice risponde: «Guardi, Floris, non è vero: non siamo al punto di un anno fa. Oggi conosciamo questa malattia e la sappiamo curare: la stiamo controllando. È vero che abbiamo tante vittime, ma potrebbero essere molte di più, il doppio o il triplo, e non lo sono. Vorrei soltanto ricordare che un mese fa l'Inghilterra aveva 1.500 morti al giorno. Siamo alla fine del tunnel: io la intravedo la luce, alla fine del tunnel. Poi Capua ha parlato dell'andamento della curva epidemiologica in funzione della campagna vaccinale nei diversi Paesi del mondo: «La matematica non è un'opinione: la vaccinazione funziona e funziona bene. Non siamo al punto di prima e non deve passare questo messaggio».

 

Il caso AstraZeneca

Poi, sul caso AstraZeneca Ilaria Capua ha aggiunto che «mia madre sabato scorso mi ha chiamato chiedendomi cosa fare. Ho detto: "mamma corri e non pensarci due volte". AstraZeneca funziona e finché non mi viene provato il contrario io credo che siano manifestazioni contemporanee al vaccino. Se io cado in una buca e sabato mi sono vaccinata, non significa che i due effetti siano collegati. Dobbiamo ragionare del fatto che questi numeri, ad oggi, non ci dicono niente. Quindi andiamo avanti e recuperiamo quello che c'è da recuperare».

Ultimo aggiornamento: 16:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA