Covid, l'Oms: in Europa l'incremento più alto di casi e decessi. Nel mondo 2 milioni di positivi in una settimana

Martedì 29 Settembre 2020

Un numero di casi da Covid che resta elevato, vicino al record della settimana precedente. Non sono confortanti le cifre diramate dall'Organizzazione mondiale della sanità, l'Oms, che nel periodo tra il 21 e il 27 settembre ha registrato nel mondo circa 2 milioni di nuove positività. il totale arriva così a 33 milioni di infezioni, mentre il numero dei decessi supera quota un milione. 
 


Il prezzo peggiore lo paga l'America, dove i nuovi contagi da Coronavirus sono il 38% sul totale, mentre le vittime incidono addirittura per il 72%. L'incremento di contagi più alto rispetto alla settimana precedente, tuttavia, è per i Paesi del Mediterraneo (+9%), in Europa cresce anche la percentuale dei decessi, +9%. Casi e morti, al contrario, diminuiscono in proporzione negli Stati africani, asiatici e americani. 
 
Video

Covid, Il professor Bassetti: «Il caso Genoa può essere la Waterloo dei tamponi»
 

Ultimo aggiornamento: 15:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA