Covid, farmaci contro il tumore al seno «alterano fusione tra virus e cellula ospite»

Martedì 16 Febbraio 2021
Covid, farmaci contro il tumore al seno «alterano fusione tra virus e cellula ospite»

I farmaci «Serm» (Modulatori Selettivi del Ricettore Estrogenico), utilizzati nella cura contro il tumore al seno, sarebbero efficaci nel contrastare l'infezione e il successivo sviluppo del virus Covid-19. Il dato emerge da uno studio condotto dalle ricercatrici Monica Montopoli (VIMM-Università di Padova) e Arianna Calcinotto (IOR di Bellinzona) su una popolazione femminile di 51.060 donne testate per l'infezione in Veneto. Lo studio è...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 17:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA