Covid, l’allarme di Rezza: «A Natale doppio picco con l'influenza, dati sottostimati. Rischio ospedali ingolfati»

Mercoledì 29 Novembre 2023, 20:21 - Ultimo aggiornamento: 20:28 | 1 Minuto di Lettura

Quando si rischia il picco?

Cosa bisognerebbe fare per evitare che ciò avvenga? «Ovviamente vaccinare la popolazione più a rischio. Poi a costo di essere impopolare dico anche di consigliare ai più fragili l'uso delle mascherine in situazioni di promiscuità. Non da ultimo andrebbe chiesto ai medici di famiglia uno sforzo per tenere aperti più a lungo i loro studi, mentre le ex guardie mediche dovrebbero fare più visite a domicilio. So che i medici sul territorio sono sotto organico ma in questo momento serve uno sforzo collettivo», conclude.

© RIPRODUZIONE RISERVATA