Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Quarantena, tamponi, contatti stretti: cosa fare e come comportarsi in caso di contagio

Giovedì 30 Dicembre 2021, 12:15 - Ultimo aggiornamento: 14:41
Quarantena, tamponi, contatti stretti: cosa fare e come comportarsi in caso di contagio
di Claudia Guasco
1 Minuto di Lettura

Più di 100 mila casi al giorno con il picco a metà gennaio: è questa la previsione degli esperti sull’andamento dei contagi da variante Omicron nel nostro Paese. Ma già da qualche settimana è emergenza, con lunghe code davanti alle farmacie per effettuare i tamponi rapidi e liste d’attesa per i test molecolari. Nel periodo di festa ai tempi del Covid, purtroppo, più dello spumante si fa scorta di kit fai da te da fornire agli ospiti. Ma cosa si deve fare se il tampone risulta positivo? Ecco tutto quello che bisogna sapere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA