Camilla Canepa, i genitori: «Non era malata». Si indaga sull'ok del Cts agli open day

Domenica 13 Giugno 2021 di Cristiana Mangani
Camilla Canepa, i genitori: «Non era malata». Si indaga sull'ok del Cts agli open day

«Nostra figlia era sana, non aveva alcuna malattia autoimmune». Si sfogano i genitori di Camilla Canepa, sentono dire tante cose sulla morte della loro figlia diciottenne, ma per avere un quadro più chiaro su quanto sia successo realmente alla ragazza di Sestri Levante, morta dopo undici giorni dalla vaccinazione con AstraZeneca, bisognerà aspettare l'autopsia che verrà effettuata martedì, e l'analisi della documentazione sequestrata dal Nas...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 14 Giugno, 10:11 © RIPRODUZIONE RISERVATA