Covid, viola il coprifuoco e la polizia lo punisce con 300 squat: muore a 28 anni, scatta l'inchiesta

Mercoledì 7 Aprile 2021
Darren Manaog Penaredondo, 28 anni

Un uomo è morto dopo essere stato costretto a eseguire 300 squat dalla polizia come punizione per aver infranto le regole del Covid nel suo paese d'origine. Darren Manaog Penaredondo, 28 anni, è morto nella città di General Trias, alla periferia della capitale delle Filippine (Manila), il 3 aprile - due giorni dopo essere stato sorpreso dalla polizia mentre comprava una bottiglia d'acqua da un negozio locale dopo il coprifuoco delle 18:00. La...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 8 Aprile, 13:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA