Infermiera muore 2 giorni dopo il vaccino anti-Covid. Giallo in Portogallo, oggi l'autopsia. Pregliasco: «Cause da accertare»

Martedì 5 Gennaio 2021 di Mario Landi
Infermiera muore 2 giorni dopo essere stata vaccinata, aveva 41 anni. Il padre: «Non aveva problemi di salute». Giallo in Portogallo

Giallo in Portogallo. Un'infermiera è morta due giorni dopo aver ricevuto il vaccino anti-Covid della Pfizer. Sonia Azevedo, 41 anni, sarebbe morta improvvisamente a casa il giorno di Capodanno, esattamente 48 ore dopo aver ricevuto la prima dose. Si attende l'autopsia in queste ore ma la donna, madre di due figli (lavorava in pediatria presso l'Istituto di oncologia di Porto), non avrebbe sofferto di effetti collaterali subito dopo essere...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 6 Gennaio, 04:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA