Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

«Niente vaccino né mascherine, ho il sistema immunitario forte»: sceriffo no-vax muore di Covid a 33 anni

Sabato 29 Maggio 2021
«Niente vaccino né mascherine, ho il sistema immunitario forte»: sceriffo no-vax muore di Covid a 33 anni

Uno sceriffo no-vax, 33 anni, è morto di Covid: qualche tempo prima aveva detto: «Ho un sistema immunitario forte» e scherzando sui vaccini aveva fatto sapere che «fanno crescere bubboni nella testa delle persone». Daniel  Trujillo, 33 anni, è morto mercoledì per «complicazioni del virus con la sua famiglia al suo fianco»: lo ha annunciato il Dipartimento dello sceriffo di Denver.

Il vaccino? «Non lo voglio fare». Poi muore di Covid a 39 anni, lascia moglie e 5 figli

L'ex marine ha lavorato come vice dello sceriffo per il dipartimento del Colorado per 7 anni ed era stato recentemente nominato vice presidente della Denver Sheriff Latino Organization. Non è chiaro se Trujillo, sposato e padre di due figli, avesse delle condizioni di salute pregresse. La morte di Trujillo arriva dopo che lo stesso uomo aveva condiviso una serie di post sui social, criticando apertamente il vaccino: il post più recente solo 3 settimane prima della sua morte. 

«Essere un marine mi ha insegnato una cosa: non essere mai il primo a fare volontariato», aveva scritto. «Voi tutti correndo là fuori in fila per ottenere il vaccino siete come la gente che corre a prendere il nuovo iPhone, e la storia ci ha detto che qualsiasi nuovo prodotto che arriva sul mercato è sempre pieno di problemi», ha sottotitolato attraverso un video di TikTok: «Lo prenderò più tardi, dopo che inizierete a far crescere appendici dalla fronte di tutti voi»

Trujillo condivideva anche sentimenti anti-mascherina. A luglio 2020 aveva condiviso un post su Instagram che diceva: «Prima di farmi vergognare in pubblico per non avere una mascherina, fatti una semplice domanda: cosa risolverà?».

 

Trujillo lascia una moglie e un figlio piccolo: GoFundMe ha creato una raccolta fondi in sua memoria. «Era un'anima gentile con un cuore d'oro e mancherà a tutti quelli che lo conoscevano!!», si legge sul sito della raccolta fondi.  Il collega di Trujillo, il vice James Herrera, 51 anni, è morto per complicazioni Covid il 16 maggio scorso, probabilmente contagiato dal suo stesso collega/amico.

Ultimo aggiornamento: 19:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA