Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Il vaccino? «Non lo voglio fare». Poi muore di Covid a 39 anni, lascia moglie e 5 figli

Martedì 25 Maggio 2021
Il vaccino? «Non lo voglio fare». Poi muore di Covid a 39 anni, lascia moglie e 5 figli

Un padre di cinque figli del Michigan è morto per complicazioni dovute al Covid-19 all'inizio di questo mese: poche settimane prima aveva preso la decisione (con sua moglie) di non ricevere il vaccino. Antwone Rivers, 39 anni, e sua moglie Hollie hanno contratto il virus a metà aprile. Pur non avendo condizioni di base gravi, i sintomi dell'uomo hanno continuato a peggiorare. Rivers è stato ricoverato in ospedale subito dopo, ha detto Hollie alla FOX2. «Dopo una settimana da quando abbiamo avuto il Covid, lui ha iniziato a sentirsi peggio e io ho iniziato a sentirmi meglio», ha spiegato. Antwone ha avuto bisogno di un ventilatore, ma alla fine ogni organo del suo corpo «ha iniziato a peggiorare», ha raccontato la moglie. Finché Antwone è morto, era il 13 maggio. L'uomo avrebbe potuto prenotare il vaccino, ma dalle testimonianze della sua famiglia non ha voluto. 

Hollie ha detto che lei e suo marito avevano preso sul serio il virus, ognuno con la propria mascherina e aderendo alle linee guida di distanziamento sociale. Tuttavia, la coppia aveva deciso che non si sentiva a proprio agio nel ricevere il vaccino«Due settimane prima che morisse, ne stavamo parlando dicendo, forse dovremmo vaccinarci, ha raccontato ancora la donna alla FOX2. «E ora è come una grande perdita per tutti».

Belgio, caccia al soldato negazionista armato nascosto nei boschi: ha minacciato di morte un virologo

 Antwone è cresciuto in circostanze difficilied è stato descritto come «un papà supereroe» di cinque figli, di età compresa tra 1 e 13 anni. «Si è impegnato con sua moglie Hollie affinché i loro figli non avrebbero avuto le stesse esperienze che ha avuto lui da bambino», ha scritto un amico di famiglia in una campagna GoFundMe creata in suo onore.

«Ha visto i loro primi passi. Non ha mai perso un compleanno. Per questo i suoi figli lo chiamano il loro supereroe», hanno detto alcuni amici. Hollie ha spiegato poi che lei e i bambini hanno avuto difficoltà a elaborare la morte di Antwone. «La nostra maggiore ha 13 anni, ed è più triste per i due più piccoli perché loro hanno 3 e 1 anno».

 

Ultimo aggiornamento: 26 Maggio, 09:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA