Vaccino, doppia dose di Pfizer dopo il contagio a Pordenone: operatore sanitario di nuovo positivo

Lunedì 5 Aprile 2021 di Marco Agrusti
Vaccinazione Pfizer

 Avevano già avuto il Covid, rispettivamente in autunno e a inizio inverno. Uno dei due era stato anche vaccinato: doppia dose di Pfizer, ciclo completato da un mese. Ma entrambi hanno contratto per la seconda volta l'infezione, diventando casi di studio a livello regionale. È capitato a due operatori sanitari della casa di riposo Arcobaleno di Cordenons, in provincia di Pordenone. Entrambi sono totalmente asintomatici, ma durante i controlli...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 08:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA