Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Cina, è boom di chirurgia estetica "leggera": la doppia palpebra l'intervento più richiesto tra i giovani

Sabato 21 Agosto 2021
Cina, è boom di chirurgia estetica "leggera": la doppia palpebra l'intervento più richiesto tra i giovani

In Cina aumentano gli interventi di chirurgia estetica leggera. Subito dopo l'esame di ammissione al college, la diciottenne Deng Lin (pseudonimo) si è sottoposta a un intervento di doppia palpebra, che crea una piega palpebrale che fa sembrare le palpebre più grandi. Come molti diplomati cinesi, Deng vuole iniziare il college con un aspetto migliore e con l'aumento della domanda per tali procedure, le vacanze estive diventano una stagione di punta per gli interventi estetici. Yang Lu, capo infermiera all'ospedale di medicina estetica Crt nella città cinese settentrionale di Tianjin, ha dichiarato che la struttura riceve decine di diplomati a settimana nel suo periodo più affollato e che l'intervento di doppia palpebra è il più richiesto. «Queste operazioni con tecniche mature sono popolari in Cina da molti anni e offrono un miglioramento significativo all'aspetto», ha spiegato Yang, aggiungendo che nel suo ospedale è necessario aspettare fino a oltre due settimane per sottoporsi a questi interventi.

Chirurgia estetica, D'Andrea (Sicpre): «Attenti ai professionisti non qualificati e alle notizie infondate»

La loro popolarità è un indice del cambio di atteggiamento nei confronti della chirurgia estetica in Cina. Un rapporto del 2020 della Chinese Association of Plastics and Aesthetics ha mostrato che la proporzione del mercato cinese della chirurgia plastica dovrebbe raggiungere i 300 miliardi di yuan (46,25 miliardi di dollari) nel 2022. Ad alimentare questa tendenza è l'apprezzamento di ciò che alcuni addetti ai lavori chiamano 'procedure estetiche leggerè, ovvero quelle che sono poco o assolutamente non invasive come, ad esempio, le iniezioni cosmetiche o il trattamento laser. Secondo la ventisettenne Wang Yuan, impiegata nel settore finanziario a Pechino, queste operazioni offrono un'alternativa più comoda, relativamente più sicura ed economica rispetto agli interventi tradizionali, spesso più rischiosi e che comportano un tempo di guarigione più lungo.

Chirurgia plastica del seno, cambiano i canoni: «Ora i modelli sono Belen, Salma Hayek e Jennifer Lopez»

 

«Le procedure estetiche sono diventate comuni come la cura della pelle» ha affermato, continuando: «Posso fare un'iniezione di botox nello stesso tempo che impiegherei a terminare un pasto, con poco fastidio». Rispetto agli interventi di lifting che possono richiedere dai due ai tre mesi di recupero, l'iniezione è un'alternativa molto più conveniente per i giovani colletti bianchi come Wang. Il costo, pari a circa 3.000 yuan per iniezione, è anche inferiore a quello di un'operazione completa. Un rapporto del 2020 del ramo di chirurgia estetica del colosso tecnologico cinese Meituan ha mostrato che le giovani come Wang costituiscono la principale base di consumatori per la medicina estetica, con oltre il 78% di utenti di età compresa tra i 20 e i 30 anni. 

Ultimo aggiornamento: 22 Agosto, 10:11 © RIPRODUZIONE RISERVATA