Covid, aumentano i casi tra i bambini in età scolare: allarme nella fascia da 5 a 11 anni

Covid, aumentano i casi tra i bambini in età scolare: allarme nella fascia da 5 a 11 anni
Covid, aumentano i casi tra i bambini in età scolare: allarme nella fascia da 5 a 11 anni
Sabato 8 Ottobre 2022, 10:32 - Ultimo agg. 10 Ottobre, 10:09
3 Minuti di Lettura

L'ondata di Covid sembra ritrovare forza in Italia e nei Paesi europei. Ieri si sono registrati 44.672 nuovi contagiati. Le vittime 62 (il giorno prima ne erano state notificate 56). Il tasso di positività è del 21,7% (ieri era il 20,1%). Un dato che desta sensazione se paragonato allo stesso giorno del 2021. Il 7 ottobre di un anno fa i positivi erano solo 2.938. È il risultato del dilagare delle varianti Omicron che per ora, comunque, non sta mettendo a dura prova gli ospedali.

Covid, nuovi sintomi: così il virus colpisce (anche) le orecchie. Le tre spie dell'infezione

Crescono i casi tra i bambini

In aumento rispetto alla scorsa settimana la percentuale dei casi segnalati nella popolazione in età scolare rispetto al resto della popolazione (17,5% rispetto a 14,9%). Nell'ultima settimana, il 17% dei casi in età scolare è stato diagnosticato nei bambini sotto i 5 anni, il 41% nella fascia d'età 5-11 anni, il 42% nella fascia 12-19 anni. Lo indica il report esteso dell'Istituto Superiore di Sanità sull'andamento del Covid in Italia. Dall'inizio dell'epidemia sono stati diagnosticati e riportati 4.604.495 casi nella popolazione 0-19 anni, di cui 23.426 ospedalizzati, 523 ricoverati in terapia intensiva e 73 deceduti. Resiste stabilmente la variante Omicron che in Italia oggi riguarda il 100% dei casi registrati, con una fortissima dominanza della «versione» 5. Nell'ultima settimana di campionamento disponibile (26/09/2022 - 02/10/2022), Omicron è nel 100% dei casi, divisi in queste sottovarianti: BA.5 al 92,6%, BA.4 al 5,4% e BA.2 al 2,0%. Lo si legge nelle schede di «Aggiornamento epidemiologico e monitoraggio del rischio» del monitoraggio settimanale del presidente dell'Istituto Superiore di Sanità, Silvio Brusaferro.

Covid, Rezza: «Rt a 1.18, sopra soglia epidemica»

Video

© RIPRODUZIONE RISERVATA