Il dolore cronico e gli anziani
corso di formazione a Villa Ortensia

A Capua, nella Casa di Cura Villa Ortensia si è tenuto un corso di formazione dal titolo "il dolore cronico cosiddetto benigno nell'anziano fragile: le scelte terapeutiche in regime di ricovero e nella medicina territoriale". I lavori sono stati coordinati da Bennardo Di Matteo, direttore del corso, nonché responsabile ambulatorio e  CP Ospedale di Piedimonte Matese. La medicina del dolore è una disciplina al servizio collaterale di tutte le altre branche ed in particolare della medicina di base. 

La terapia del dolore risponde ai dettami della legge n. 38 del marzo 2010, che garantisce a tutti i malati affetti da dolore cronico il trattamento del dolore e le cure di supporto erogate in modo appropriato ed efficace. La strategia si fonda sull’uso corretto dei farmaci oppiacei e dei farmaci adiuvanti associati sapientemente, in modo multimodale. Nel corso della giornata, accolti da Giovanna e Marco Caianiello, i partecipanti hanno discusso dell'utilizzo di più farmaci, più vie di somministrazione, per ottimizzare il controllo del dolore e la gestione degli effetti collaterali/indesiderati. Prendere coscienza del problema, fare una corretta diagnosi fisiopatologica e utilizzare i farmaci oppiacei insieme ai farmaci adiuvanti rende possibile il controllo del dolore anche nell’anziano fragile. Tra gli obiettivi della Casa di Cura Villa Ortensia vi è quello di trattare il dolore cronico del paziente anziano fragile secondo il dettame legislativo che garantisce il trattamento del dolore e le cure di supporto erogate in modo appropriato ed efficace.
Sabato 13 Ottobre 2018, 18:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP