Pescara, intervento doppio con robot «Da Vinci»: guarita donna di 46 anni

Domenica 16 Maggio 2021
Pescara, intervento doppio con robot «Da Vinci»: guarita donna di 46 anni

Il 28 aprile scorso è stato realizzato, all'ospedale «Santo Spirito» di Pescara, un intervento robotico doppio, su una donna di 46 anni, di Trento, affetta da una grave forma di endometriosi che aveva coinvolto anche l'intestino e l'apparato digerente. Le due equipe chirurgiche che si sono alternate sono quelle del dottor Maurizio Rosati, responsabile del Centro multidisciplinare di Chirurgia robotica di Pescara e direttore del Dipartimento materno-infantile, e l'equipe formata dal direttore del Dipartimento di Chirurgia di Pescara, Massimo Basti, e dal responsabile della Unità semplice di Chirurgia robotica di Pescara, Valerio Carracino.

L'intervento, perfettamente riuscito, è durato 5 ore, più quelle che sono state necessarie per l'iter anti Covid.  Si tratta del primo intervento di questo genere in Abruzzo effettuato con il robot «Da Vinci» tramite quattro fori di 8 millimetri ciascuno. La paziente si è rimessa rapidamente e ha inviato una lettera di ringraziamento al giornale della sua città, «L'Adige» di Trento. 

Ultimo aggiornamento: 17 Maggio, 08:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA