Lenti a contatto, con la pandemia è aumentata l'attenzione all'igiene: i consigli di Assottica

Giovedì 14 Ottobre 2021
Lenti a contatto, con la pandemia è aumentata l'attenzione all'igiene: i consigli di Assottica

Il Covid ha cambiato le abitudini delle persone, a volte migliorandoli anche. La pandemia ha spinto gli italiani a seguire comportamenti più corretti sulla cura delle proprie lenti a contatto. È quanto emerge da un'indagine di Assottica svolta in collaborazione con alcuni ricercatori dell'Università Sapienza di Roma e dell'Università Milano Bicocca, lanciata tra giugno e luglio scorsi e diretta a persone con difetti di vista. Una percentuale molto rilevante degli intervistati ha infatti dichiarato di seguire con maggiore frequenza i comportamenti di corretta gestione delle proprie lenti a contatto nel periodo della pandemia rispetto a prima (ciò è stato vero per una percentuale tra il 22 e il 40% degli intervistati), mentre solo poche persone hanno diminuito la frequenza (in genere, sotto il 5% del campione). «Abbiamo rilevato un grosso impulso positivo nello specifico comportamento del lavaggio delle mani prima di manipolare le lenti a contatto, probabilmente legato alla generalizzata attenzione all'igiene e a questo specifico aspetto che la pandemia ha richiamato» sottolinea Piera Versura, responsabile del laboratorio analisi superficie oculare e ricerca traslazionale, dell'Università di Bologna.

"Collirio": la personale di Nicola Piscopo alla Galleria Marrocco

 

 

La ricerca è stata presentata per la campagna informativa «Occhi sani nelle tue mani» promossa da Assottica, con 11 comportamenti da seguire. Queste alcune delle indicazioni: lavare le mani con acqua e sapone prima di inserire e rimuovere le lenti a contatto; non fare entrare le lenti in contatto con l'acqua; pulirle e disinfettarle dopo ogni utilizzo con la soluzione per la manutenzione consigliata dallo specialista. Inoltre, si invita a pulire e risciacquare il portalenti dopo ogni utilizzo con soluzione per la manutenzione (e mai con l'acqua) e poi asciugarlo e lasciarlo all'aria aperta e rivolto verso il basso su una superficie pulita. Non bisogna dormire con le lenti a contatto (salvo diversa indicazione dello specialista) e vanno indossate prima di truccarsi e tolte prima di rimuovere il make- up. Va sempre rispettata la data di scadenza riportata sulla confezione. 

Ultimo aggiornamento: 15 Ottobre, 10:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA