Allerta per nuova malattia trasmessa da zanzare, in un caso su tre porta alla morte

Martedì 13 Agosto 2019

Una nuova malattia portata dalle zanzare ha scatenato il panico negli Stati Uniti. È allerta in alcune contee del Massachusetts per il pericolo di "encefalite equina orientale" (EEE): una temibile malattia che conduce in un terzo dei casi alla morte. Un uomo è stato colpito dal virus in seguito ad una puntura di zanzara e nelle ultime ore - secondo la Fox-news - sarebbe entrato in coma. Si tratta del primo caso del morbo riportato nello Stato dal 2013. Secondo gli ufficiali sanitari, almeno 9 città sono a 'rischio elevatò di essere esposte al virus.

Zanzara killer, hostess 25enne morta tre giorni dopo la puntura

Gli stati Usa della Florida e del Delaware hanno lanciato simili messaggi di allerta contro le zanzare portatrici di questo virus nelle settimane scorse. I responsabili della sanità Usa invitano la popolazione a difendersi dai rischi venire beccati dagli insetti, uscendo il più possibile coperti in particolare la sera. Il virus molto raro - in genere in tutti gli Usa si registrano 5-7 casi l' anno - appare diffondersi particolarmente negli Stati della costa orientale americana. Non vi è cura per la malattia, che in genere si manifesta tra i 4-10 giorni dalla puntura di una zanzara infetta. 
 

Ultimo aggiornamento: 19:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA