Nutrizionista scopre un alimento che contiene 2.300 kilocalorie e lancia l'allarme

Sabato 14 Novembre 2020 di Marta Ferraro
Nutrizionista scopre un alimento che contiene 2.300 kilocalorie e lancia l'allarme

 

 

 
In Spagna, il nutrizionista Julio Basulto ha aperto un'intensa discussione sui social dopo aver scoperto e riferito dal prorpio profilo della presenza sugli scaffali del supermercato di un alimento da ben 2.300 kilocalorie.
La pietanza in questione è un dolce a base si pasta sfoglia e cioccolato del peso di 425 grammi che fornisce 541 kilocalorie per ogni 100 grammi di prodotto. Mangiandolo, dunque, si assume tutto il fabbisogno giornaliero di calorie, senza però ingerire i nutrienti necessari per il corretto funzionamento dell'organismo.

«Anche se ha la forma di un cuore, è meglio non mangiarlo. Soprattutto se si hanno problemi cardiovascolare», ha avvertito Basulto, che ha anche ricordato che la principale causa di morte in Europa sono le patologie di questo genere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA