Coronavirus, ​Kbirr consegna gratuitamente con il codice #statteacasa

Martedì 17 Marzo 2020
Ora che l'Italia è zona rossa e che è sconsigliato frequentare luoghi molto affollati come i supermercati e i negozi, gli acquisti online oltre che sempre più accessibili, diventano un aiuto indispensabile per molti. Fabio Ditto grande conoscitore del mondo delle birre e general manager di Kbirr, la birra artigianale 100% napoletana, lancia l’operazione “consegna gratuita” in tutto il territorio campano e nazionale (anche e-commerce) con una spesa minima di 50 euro (codice #statteacasa).

«La birra è socializzazione e aggregazione per antonomasia ho voluto lanciare - dice Fabio - un segnale di solidarietà attraverso una misura che tutela il consumatore». La piattaforma birrakbirr è cresciuta in pochi giorni del 200%. Un segnale questo che ci da speranza. Una sorta di test per noi per capire l'orientamento dei consumi e le modalità di fruizione del futuro, nella speranza che presto la pandemia in corso possa essere sconfitta. © RIPRODUZIONE RISERVATA