Eccellenze Campane acquisisce Obicà Mozzarella Bar

Mercoledì 5 Maggio 2021
Eccellenze Campane acquisisce Obicà Mozzarella Bar

La famiglia Scudieri, attraverso Eccellenze Campane, acquisisce Obicà Mozzarella Bar dal fondo UK Neo Investment Partners.

Eccellenze Campane, polo enogastronomico con store a Napoli, Milano e Roma, si unisce a Obicà, il primo Mozzarella Bar al mondo fondato nel 2004 a Roma, che conta diciannove ristoranti nel mondo, otto in Italia e undici all’estero, di cui tre nel Regno Unito, due negli Stati Uniti e, in franchising, sei in Giappone.

L’acquisizione di Obicà (che in dialetto napoletano significa “Eccolo qua!”) si inserisce nel percorso avviato dalla famiglia Scudieri con la creazione nel 2014 del brand Eccellenze Campane, che condivide con Obicà la forte attenzione per i prodotti di qualità e un medesimo obiettivo: diffondere la cultura del buon cibo italiano nel mondo, in cui elementi quali tipicità, cultura e tradizione si coniugano con i concetti di sostenibilità, accessibilità, economicità.

La proprietà di Obicà torna così in Italia, grazie alla famiglia Scudieri che investe in un brand solido e di successo, conosciuto a livello internazionale, per consolidarne la presenza in Italia e all’estero e favorirne l’ulteriore espansione.

Lo store di Eccellenze Campane a Napoli, in via Brin, mantiene il nome del polo enogastronomico e rappresenterà l’hub di riferimento per la selezione, la produzione e la distribuzione di prodotti campani sia verso i ristoranti a marchio Obicà, sia verso gli altri store di Eccellenze Campane, che riceveranno l’insegna di Obicà.

La cucina di Obicà, da sempre fondata su ingredienti di alta qualità e su un attento processo di selezione delle materie prime, amplia così il proprio bacino di fornitori con la possibilità di selezionare direttamente in casa i migliori prodotti campani, accostandoli alle altre eccellenze italiane che da sempre caratterizzano la sua proposta gastronomica e che ne hanno sancito il successo negli anni non solo in Italia, ma anche in importanti città internazionali come Londra, New York e Tokyo.

Grazie al connubio con Obicà, il processo di internazionalizzazione di Eccellenze Campane vedrà la cucina italiana di qualità consolidarsi in Europa e nel mondo. Achille Scudieri, CEO di Eccellenze Campane, traccia la direzione della nuova sfida: “Con questo passo valorizziamo la crescita di Eccellenze Campane. Siamo partiti dal Sud, fucina enogastronomica con tipicità e tradizioni riconosciute, con un marchio ormai consolidato nel nostro Paese. Andremo a cogliere le tante opportunità in Italia e all’estero, continuando a rappresentare nel mondo le eccellenze nostrane, con rinnovata enfasi per i nostri valori di autenticità e garanzia di qualità. Questa operazione si inserisce nella strategia di investimenti della famiglia Scudieri nel comparto enogastronomico e nei prodotti di qualità, così come avvenuto nel recente passato con l’acquisizione dell’azienda vinicola Gaglio che produce il famoso Mamertino e dell’azienda vinicola Abraxas sull’isola di Pantelleria per la produzione di passito, zibibbo e nero d’Avola, cantine entrambe premiate nel settore con riconoscimenti internazionali”.

Davide Di Lorenzo, CEO del Gruppo Obicà, si fa portavoce di tutto il team Obicà in Italia e all’estero nel dare il benvenuto alla nuova proprietà: “Per noi è un grandissimo piacere ritornare a una proprietà tutta italiana. Abbiamo infatti trovato un interlocutore che, oltre a conoscere il nostro marchio, conosce alla perfezione gli elementi cardine della nostra proposta gastronomica e che ha un forte interesse alla diffusione internazionale della cultura del cibo italiano. Proprio come Obicà, che da sempre si fonda sull’equilibrio tra anima italiana e spirito cosmopolita: una caratteristica fondamentale della nostra identità che ci ha fatto da subito trovare in sintonia con la famiglia Scudieri e condividere così i medesimi obiettivi per il futuro del marchio”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA