Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Global Food Innovation Forum,
a Carditello un volano per la filiera

Venerdì 25 Giugno 2021 di Nunzia Marciano
Il Global Food Innovation Forum

Prima edizione del Global Food Innovation Forum, alla Reggia di Carditello, con l’obiettivo di valorizzare percorsi e servizi di innovazione in grado di aumentare la competitività della filiera food, favorendo i contatti tra le imprese agricole e della pesca e i fornitori di innovazione. La giornata di lavori è stata promossa dall’Assessore Regionale all’Agricoltura, Nicola Caputo

Il Global Food Innovation Forum, ha l’ambizioso obiettivo di creare delle vere e proprie Comunità di Pratica, virtuose occasioni di confronto strutturato e continuo tra i beneficiari attuali e futuri dei fondi del PSR sull’innovazione ed i grandi protagonisti della trasformazione del settore rurale, rispetto alle nuove sfide della food security, della food safety, della sostenibilità – economica, ambientale e sociale – per le filiere e i territori rurali. 

«Abbiamo dedicato un’intera giornata al futuro dell’Agricoltura. Per un giorno la Campania è stata la sede di un evento di rilievo internazionale. È stato bello vedere tante persone riunite a discutere, in modo appassionato, di innovazione, sostenibilità e internazionalizzazione, ingegneria finanziaria, giovani. Questa, un evento che tornerà sicuramente utile ad una regione come la Campania che si appresta a tracciare le basi per costruire l’agricoltura del futuro» ha dichiarato Nicola Caputo Assessore regionale all’Agricoltura a margine dell’evento.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA