Bit 2020, l'arte dei pizzaiuoli napoletani: patrimonio mondiale dell'Unesco fa tappa a Milano

Giovedì 6 Febbraio 2020
Dopo Madrid, promossa in concomitanza della Fiera Internazionale del Turismo - Fitur 2020, la mostra “L'arte dei pizzaiuoli napoletani: patrimonio mondiale dell'Unesco” fa tappa a Milano, lunedì 10 febbraio 2020, in occasione della Borsa Internazionale del Turismo 2020.
 
Organizzata dalla Regione Campania d'intesa con il Dipartimento di Agraria dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, e con la collaborazione della Fondazione UniVerde, dell'Associazione Verace Pizza Napoletana e dell'Associazione Pizzaiuoli Napoletani, l'obiettivo della mostra è quello di raccontare e promuovere l’Arte del pizzaiuolo napoletano, unitamente al percorso di conseguimento dell’iscrizione dell’elemento nella Lista Rappresentativa della Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità – Unesco, mettendone in luce i valori sociali e culturali espressi.
 
L'evento di inaugurazione si terrà alle ore 15.30 presso lo stand della Regione Campania, in occasione del quale si terrà il sorteggio, tra i partecipanti iscritti, di un corso professionale per pizzaiuolo. © RIPRODUZIONE RISERVATA