World Pizza Day 2022, la migliore farina per pizze è napoletana: il Mulino Caputo convince Altroconsumo

Lunedì 17 Gennaio 2022
farina Caputo

Che fosse buona, lo si sapeva già. Non a caso, i pizzaioli di circa 100 paesi nel mondo la scelgono ogni giorno per realizzare le loro pizze. La consacrazione ufficiale come miglior farina il mulino napoletano l’ha ottenuta questo mese da un test condotto da Altroconsumo - l’associazione per la tutela e difesa dei consumatori più diffusa in Italia - specializzata da anni nel passare al setaccio i prodotti e nel fornire ai consumatori e agli utenti schede dettagliate sulle caratteristiche analizzate.

Così, su 11 farine testate, in forma anonima da laboratori indipendenti, quella prodotta da Mulino Caputo ha conquistato il podio, con un punteggio pieno nei test e un giudizio di eccellenza: «La migliore nella resa a cotto in tutte e tre le prove. Crosta friabile. Mollica umida al punto giusto. Nessun difetto. Tra le migliori farine selezionate». Per l’ad dell’azienda, Antimo Caputo, si tratta di una grande soddisfazione e di un attestato che conferma le scelte produttive di questa famiglia di mugnai, giunta alla terza generazione, che investe da sempre nella qualità e nel controllo della filiera del grano.

Video

E, puntando incessantemente su qualità e naturalezza, vince una sfida importante: portare nelle case degli appassionati dell’impasto la stessa farina che utilizzano i professionisti. Tutti i dettagli dell’inchiesta sono disponibili sull’ultimo numero della rivista.

© RIPRODUZIONE RISERVATA