Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

TuttoPizza, 23 maggio apertura Expò con oltre 100 espositori alla Mostra d'Oltremare

Venerdì 20 Maggio 2022
TuttoPizza, 23 maggio apertura Expò con oltre 100 espositori alla Mostra d'Oltremare

Oltre 100 espositori per 200 brand rappresentati, 15mila metri quadri su tre interi padiglioni. Sono i numeri di TuttoPizza, la fiera internazionale riservata agli operatori del mondo ho.re.ca che si svolgerà a Napoli, alla Mostra d'Oltremare, dal 23 al 25 maggio.

Lo start è fissato per lunedì prossimo, 23 maggio, alle ore 11.00, subito dopo il taglio del nastro, che avverrà alla presenza delle autorità, oltre che degli organizzatori Sergio Miccù, presidente dell'associazione Pizzaioli Napoletani, e Raffaele Biglietto di TicketLab. L'expò, giunto alla sua quinta edizione, si conferma punto di riferimento imprescindibile per l'intero settore: sono attesi 20mila operatori, tra produttori e imprenditori titolari di ristoranti, pizzerie, alberghi e attività legate al food & beverage, grossisti e distributori.

La fiera organizzata da Squisito Eventi, si snoderà attraverso i padiglioni 6, 5 e 4, con ingresso da viale Kennedy. Ricco il calendario degli appuntamenti che gli addetti ai lavori potranno seguire nel corso del Salone: masterclass, seminari, convegni e tornei. Tra i momenti clou, il ponte con Procida Capitale della Cultura: nel corso della tre giorni sarà presentata la pizza dedicata all'isola, naturalmente a base di limone di pane: l'iniziativa si inserisce nel contest creato dall'associazione Pizzaioli Napoletani, Un Pizzaiolo per Procida.

Attesissimo il trofeo Tuttopizza, la gara a squadre presentata da Enzo Calabrese che vedrà scendere in campo pizzerie, associazioni e catene in franchising che si sfideranno per contendersi l’ambito riconoscimento

© RIPRODUZIONE RISERVATA