Sorrento, il Grand Hotel La Favorita inaugura le serate in terrazza al Bellavista Cocktail bar

Il 6 giugno l'evento dello chef Iavarone con il bar manager Ruggiero

Il Grand Hotel La Favorita a Sorrento
Il Grand Hotel La Favorita a Sorrento
Giovedì 30 Maggio 2024, 12:30 - Ultimo agg. 16:30
3 Minuti di Lettura

Il 6 giugno, nei colori del tramonto, si inaugura il programma di eventi del Bellavista Cocktail Bar sul rooftop del Grand Hotel la Favorita. C’è attesa per gli appuntamenti sulla Terrazza dal panorama mozzafiato dell'hotel a 5 stelle di Sorrento, location esclusiva che registra già numerose prenotazioni per la stagione estiva 2024.  

Arrivano da tutto il mondo per ammirare le bellezze di Sorrento e godere della rinomata accoglienza dell’albergo posto nel centro storico della città delle sirene. Luigi Ruggiero è il bar manager che per l’occasione presenta la nuova drink list, attento a cavalcare il momento felice per la mixology italiana in continua crescita e fermento. I limoni della costiera e le erbe aromatiche sono il leit motive che segna l’identità dei drink in carta. Si vuole valorizzare al massimo la produzione agricola del territorio sorrentino, l’agro biodiversità che lo rende uno scrigno prezioso, unico, spesso da scoprire oltre il consueto. 

In occasione dell’evento di inaugurazione saranno presentati al pubblico anche i cocktail signature, sempre in carta: il Lemon leaf ed il Leucosia, sempre a base di limone sorrentino. La leggerezza è nello stile dei coctkail di Ruggiero, una tendenza nazionale ed internazionale alla quale va data la giusta attenzione per contenere il consumo di alcool e promuovere il bere consapevole.

Insieme a Domenico Iavarone, ci saranno i lievitati di Catello Di Maio, panettiere e proprietario di Cesto Bakery, nota insegna di Torre del Greco. Domenico e Catello sono amici nella vita e insieme conquisteranno i palati dei partecipanti con creazioni a quattro mani. Dal cornetto salato ai pani artigianali, sia di nuova creazione che legati all’antica tradizione campana.

Cocktail e tapas: assaggi d’autore per la serata inaugurale, preparati da Domenico Iavarone, executive chef del Grand Hotel La Favorita, nonché del ristorante gastronomico interno Zest.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA