Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Roma capitale della pizza al taglio, le premiazioni al teatro Mercadante di Napoli

Martedì 19 Luglio 2022
Roma capitale della pizza al taglio, le premiazioni al teatro Mercadante di Napoli

“50 Top pizza”, la guida delle migliori pizzerie al mondo, la più influente e desiderata dai pizzaioli, piazza sul podio Roma capitale della pizza al taglio. Pizzarium di Gabriele Bonci è incoronata per il terzo anno consecutivo la “migliore pizza in viaggio d'Italia”. Al secondo posto “Antico forno Roscioli”, con Pierlugi Roscioli al comando della storica insegna familiare e al terzo posto “Lievito pizza, pane” del giovane Francesco Arnesano. Una guida frutto del lavoro degli ispettori di 50 Top Pizza che, come da princìpi delle diverse guide targate “50 Top”, hanno esaminato attentamente e anonimamente un alto numero di pizzerie, dal Trentino-Alto Adige alla Sicilia. Il tutto ponendo una particolare attenzione su aspetti quali: qualità delle materie prime, ambiente, pulizia e cura dei dettagli. La Top Ten è completata dal quarto posto de La Masardona”, storica insegna napoletana della famiglia Piccirillo, seguita da “Saporè pizza bakery” di Renato Bosco, dallo storico “Sancho” a Fiumicino della famiglia Di Lelio, “La Pia centenaria” a la Spezia, “Tellia” a Torino, “Oliva Pizzamore” ad Acri e “Granocielo” ad Avezzano.

Grande attesa e tanto fermento nel mondo dei pizzaioli per l’appuntamento di martedì 26 luglio al teatro Mercadante di Napoli, alle ore 20.30, per la cerimonia di premiazione delle 100 migliori pizzerie italiane, condotta da Federico Quaranta. Sarà possibile seguire la diretta dell’evento sulle pagine Facebook di 50 Top Pizza, 50 Top Italy e Luciano Pignataro Wine Blog. «Siamo in trepida attesa per la serata che ci aspetta il 26 luglio al teatro Mercadante di Napoli; sarà un momento di incontro importante non solo per celebrare i migliori pizzaioli d’Italia, ma anche per tutti gli appassionati del mondo pizza che ormai ci considerano un punto di riferimento – affermano i curatori di 50 “Top” –. Ogni anno diventa sempre più complesso stabilire chi è il migliore in assoluto, perché la qualità dei locali in Italia è sempre più alta, e questo ovviamente non può farci che piacere. La classifica delle pizzerie d’asporto è per noi un altro tassello molto importante, perché mangiare una buona pizza anche in movimento, per un pasto veloce, deve essere riconosciuto come un momento di grande valore. E la classifica di quest’anno è per noi un’ulteriore dimostrazione del lavoro importante che le pizzerie hanno fatto. Le nostre guide online, sempre disponibili e soprattutto facili da consultare, sono uno strumento davvero utile per chiunque desideri scoprire qual è la migliore pizza da gustare vicino casa propria o nei posti di villeggiatura e un modo per dare un riconoscimento a chi ha fatto della pizza la sua passione di vita».

Video

Ultimo aggiornamento: 17:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento