Torna “Pizza a Vico” con il trenino del gusto alla scoperta della Costiera

Torna la festa dedicata all'arte bianca pensata per valorizzare il lavoro dei maestri pizzaioli e dei migliori produttori locali. Organizzata dalla città di Vico Equense, in collaborazione con l'associazione “Pizza a Vico”, la manifestazione è in programma il 7, 8 e 9 aprile 2019 dalle ore 19.00 alle 23.30.

Sono 26 le pizzerie protagoniste di questa quarta edizione, durante la quale i grandi artigiani dell'impasto proporranno al pubblico le loro specialità, con un occhio di riguardo alle materie prime del territorio. Oggi la pizza è un simbolo conosciuto in tutto il mondo e i maestri pizzaioli di Vico hanno contribuito a scrivere una pagina indelebile della storia di questo alimento.

Tra le novità dell’edizione 2019 il trenino del gusto, in programma per domenica 7 aprile. Si tratta di un tour enogastronomico tra le bellezze paesaggistiche delle borgate, arricchito dalla degustazione di prodotti locali. Invece, lunedì 8 e martedì 9 andrà in scena il primo trofeo Luigi Dell'Amura, intitolato allo storico fondatore della “Pizza a Metro”. I pizzaioli che si iscriveranno potranno contendersi sei posti al Campionato Mondiale del Pizzaiuolo 2019 attraverso un contest dedicato alla pizza vicana, che li vedrà impegnati nell'infornare la tradizionale Margherita e una pizza creativa.  In occasione dei tre giorni dedicati alla pizza, saranno aperti i principali siti turistici cittadini quali il Museo Asturi, l’Antiquarium “Silio Italico”, il Museo del cinema e del territorio della Penisola Sorrentina, l'Arciconfraternita dell'Assunta, la Chiesa della Santissima Annunziata e la Chiesa di Punta Mare.
Mercoledì 27 Marzo 2019, 17:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP