Bonus psicologo da 1500 euro, domande da marzo ma rimborsi in ritardo: le Regioni pagano dopo un anno

di Giacomo Andreoli
Lunedì 12 Febbraio 2024, 00:26 - Ultimo aggiornamento: 13 Febbraio, 10:01 | 1 Minuto di Lettura

Le risorse

L’unico problema sono le risorse. «Ci è voluto oltre un anno - dice Filippo Sensi, deputato del Pd dal 2021 in prima linea sul bonus psicologo - per rifare un contributo la cui piattaforma era già pronta: è partito solo dopo la campagna di Fedez e il pressing parlamentare. Ora, con lo psicologo di base, il governo e il ministero dell’Economia dovranno prevedere un investimento corposo, che ridurrà poi le spese per il Sistema sanitario nazionale nel medio e lungo periodo, altrimenti la norma rischia di essere carta straccia».

© RIPRODUZIONE RISERVATA