Danilo Restivo, che fine ha fatto il killer di Elisa Claps: dove si trova e quanto deve ancora scontare di pena

Mercoledì 8 Novembre 2023, 09:04 - Ultimo aggiornamento: 20:21 | 1 Minuto di Lettura

Che fine ha fatto oggi

Sono trascorsi decenni dalle morti delle donne e Restivo non è nemmeno vicino alla metà della pena detentiva, dato che le due condanne ammontano complessivamente a 70 anni di detenzione. Per quanto riguarda la giustizia italiana, peraltro, Daniele Restivo non ha neanche cominciato a scontare la sua condanna, che oltre alla detenzione include anche: l’interdizione perpetua dai pubblici uffici; la libertà vigilata per 3 anni al termine della pena; il risarcimento di 700.000 euro in favore della famiglia Claps.Temporalmente, viene prima la morte di Elisa, uccisa il 12 settembre 1993, mentre Heather Barnett è deceduta il 12 novembre 2002. Gli inquirenti inglesi sono stati però più rapidi a condannare Restivo a 40 anni di carcere nel 2011 (dopo averlo arrestato già a maggio 2010) mentre l’esito del processo italiano in Cassazione è giunto nel 2014.

© RIPRODUZIONE RISERVATA