Danilo Restivo, che fine ha fatto il killer di Elisa Claps: dove si trova e quanto deve ancora scontare di pena

Mercoledì 8 Novembre 2023, 09:04 - Ultimo aggiornamento: 20:21 | 1 Minuto di Lettura

Le ciocche di capelli

Solo più avanti si scoprirà che Restivo in passato aveva tormentato diverse ragazze. Era solito far partire telefonate mute, con la colonna sonora di Profondo Rosso in sottofondo o il brano Per Elisa di Beethoven. Oltre a quella, diventata famosa, di tagliare ciocche di capelli di giovani ragazze. Ma cosa ha spinto Restivo a uccidere? Secondo i giudici il movente è sempre lo stesso: l’interesse morboso e ossessivo verso le vittime, sfociato in una rabbia incontrollabile dopo esser stato rifiutato. Oltre agli omicidi, il serial killer ha mostrato diversi comportamenti che hanno portato all’escalation, collezionando diverse denunce per molestie in entrambi gli Stati che lo hanno condannato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA