Guerra Ucraina, rabbia degli alleati contro Scholz: «Ha parlato delle operazioni Nato a Kiev»

Sabato 2 Marzo 2024, 11:16 - Ultimo aggiornamento: 17:26 | 1 Minuto di Lettura

Perché gli alleati si sono divisi

In sostanza Scholz avrebbe parlato troppo su affari e questioni su cui, reputano i capi di governo britannico e francese, sarebbe meglio non fornire dettagli pubblicamente. Quanto meno per non fornire benzina a Putin nei suoi strali quotidiani anti Nato. Alicia Kearns, presidente della commissione per gli affari esteri della Camera dei Comuni inglese, ha dichiarato: «I commenti di Scholz sono irresponsabili e uno schiaffo in faccia agli alleati». «Si tratta di un palese abuso dell’intelligence», ha affermato il deputato conservatore Tobias Ellwood, ex presidente del comitato di difesa. Scholz voleva forse distrarre dall'esitazione della Germania nel dotare l'Ucraina dei missili Taurus?

© RIPRODUZIONE RISERVATA