Missile russo verso la Polonia, tre F-16 in volo: cosa è successo (e perché il conflitto può allargarsi)

Mercoledì 7 Febbraio 2024, 08:42 - Ultimo aggiornamento: 16:37 | 1 Minuto di Lettura

Cosa è sucesso

Mercoledì mattina l'esercito polacco ha notato un aumento dell'attività della Russia, che ha lanciato più missili vicino al confine polacco-ucraino. Secondo rapporti non ufficiali dei media ucraini, uno dei missili era diretto verso la Polonia, quindi l'esercito ha dovuto attiva tre caccia F-16 per intercettarlo. Alla fine, però, il missile non ha raggiunto il territorio polacco. Il Comando Operativo conferma queste notizie, anche se non fornisce dettagli. "Vorremmo informarvi che si osserva un'intensa attività aerea a lungo raggio della Federazione Russa, legata agli attacchi missilistici sul territorio dell'Ucraina", si legge nel messaggio del mattino.

Video
© RIPRODUZIONE RISERVATA