Turetta, la condanna quando arriverà? L'esperto: «Processo lampo con il giudizio immediato custodiale»

di Alessandro Rosi
Giovedì 7 Dicembre 2023, 17:08 - Ultimo aggiornamento: 9 Dicembre, 14:46 | 1 Minuto di Lettura

Quali potrebbero essere le prossime mosse dell'accusa?

Ritengo che, allo stato, il ventaglio delle possibili iniziative dell’Ufficio di Procura non sia particolarmento ampio. Anzi, appare abbastanza limitato (in senso favorevole all’accusa). Una volta conclusa la fase cautelare, con il prevedibile mantenimento della misura custodiale applicata all’imputato, il PM dovrebbe chiedere la definizione del procedimento con le forme del rito immediato (che il G.I.P. dovrebbe concedere vista la confessione resa nell’interrogatorio). Una volta instaurata la fase dibattimentale, non resterà che fornire le prove della colpevolezza (a questo punto conclamata).

© RIPRODUZIONE RISERVATA