La rabbia di Flavio Briatore su Instagram: «Non ci sono voli per la Sardegna!»

Martedì 9 Luglio 2019
La rabbi di Flavio Briatore su Instagram: «Non ci sono voli per la Sardegna!»

Flavio Briatore torna sull'argomento turismo e sul confronto con i competitor stranieri. L'imprenditore stavolta parla del traffico aereo e delle differenze tra i cieli sopra le Baleari e sopra la Sardegna. Due foto ricevute su WhatsApp che riportano il grafico dei jet di linea impegnati a trasportare turisti: «Confronto traffico aereo Baleari e Sardegna. Passeggeri in arrivo a Olbia nel 2018 3 milioni. Ibiza: 8 milioni, Mikonos 1,5 milioni!!!. Non c'è turismo in Sardegna, per trovare voli verso le Baleari non c'è problema. Per la Sardegna? Impossibile»

Insultato su Instagram il figlio di Briatore

 

Nei commenti al post di Briatore si scatena il dibattito tra i suoi follower. «Ma che discorsi.. sono due tipologie di turismo completamente diverse. La Sardegna è un posto unico e incontaminato e deve restare tale. Renderla low cost e per un turismo di massa si snaturerebbe. Non sempre il business deve prendere il sopravvento». Questo è uno. Poi: «Paragone non sostenibile. 100 aerei a Palma non spendono quello che un solo yacht spende a Porto Cervo. È una scelta! Giusta o sbagliata non discuto. Ma se avete voluto il turismo di super lusso, "Billionaire" in primis. Non potete lamentarvi del poco afflusso del popolo». Nel post è stata taggata anche la Regione Sardegna. Forse arriveranno anche le risposte da parte della politica.

Ultimo aggiornamento: 13:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA