Angelo Costabile: «Casto da due anni. Con Corinne Clery passione spenta, come fratello e sorella»

Martedì 29 Ottobre 2019
Angelo Costabile e Corinne Clery (Instagram)
La castità è durata abbastanza e ora Angelo Costabile ha quasi deciso di interromperla. Angelo infatti aveva cominciato ad astenersi dai rapporti con l’altro sesso addirittura prima della fine della sua lunga relazione con Corinne Clery, con cui ha preso parte anche a un’edizione di “Pechino Express”.

LEGGI ANCHE Mina sbarca su Instagram ed è boom di like: la prima foto social



Il motivo per cui la castità è antecedente alla rottura è presto detto e Angelo l’ha spiegato ospite da Barbara D’Urso a" Pomeriggio Cinque": «La scorsa estate – ha spiegato ai microfoni della trasmissione - io e Corinne abbiamo messo fine alla nostra relazione. La passione tra noi si era ormai spenta e così siamo diventati come fratello e sorella».

Il tempo è passato, Costabile ha superato l’addio dall’attrice con cui era stato fidaznato per nove anni ed è (quasi) pronto per nuove avventure: “Sono casto da due anni e ho gli ormoni in subbuglio. Però, anche se non è facile, sono fedele alla mia scelta e mi sfogo con lo sport”.



I due, 28 anni di differenza d’età, in realtà si erano già lasciati per poi tornare (temporaneamente) insieme e Corinne aveva spiegato i motivi: “L’avevo lasciato - ha rivelato in un'intervista - perché non sopporto che l'amore e la passione si smorzino e che tutto si appiattisca. Lui si era un po' troppo seduto e così a gennaio l'ho mollato. Sto con un uomo giovane e lascio tutto alla vostra immaginazione”.


  Ultimo aggiornamento: 17:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA