Antonella Cavalieri, l'ex di Paulo Dybala: «Trasferita per amore, poi un incubo. La popolarità ha rovinata la nostra storia»

Antonella Cavalieri e Paulo Dybala (Foto: Chi)
«Mi sono trasferita per amor suo dall'Argentina, senza conoscere nessuno, ma è stato un incubo. Più Paulo diventava famoso, più si allontanava da me», a parlare Antonella Cavalieri, ex fidanzata del calciatore della Juventus Paulo Dybala.



La Cavalieri si è confidata in un’intervista a “Chi”, in edicola domani: «La popolarità e le ragazze che gli facevano il filo hanno rovinato la nostra storia – ha spiegato al settimanale diretto da Alfonso Signorini - Lui ha sempre negato di avere altre storie, ma a un certo punto ho smesso di credergli, mi sono tolta le fette di prosciutto dagli occhi, ho fatto la valigia e me ne sono andata».



Nonostante la delusione ha deciso di rimanere in Italia: «Ho deciso di restare comunque in Italia e di giocarmi le mie carte qui: mi piacerebbe lavorare in tv... questo Paese ha già portato fortuna ad altre mie connazionali come Belen Rodriguez e Wanda Nara... magari succede anche a me».
Martedì 12 Giugno 2018, 17:08 - Ultimo aggiornamento: 12-06-2018 17:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP