Arisa e Vito Coppola, amore non corrisposto? «Sono innamorata, ma mi spiace se le cose sono a metà»

Giovedì 7 Aprile 2022
Arisa e Vito Coppola, amore non corrisposto? «Sono innamorata, ma mi spiace se le cose sono a metà»

Ormai la storia d'amore tra Arisa e Vito Coppola è sotto i riflettori da mesi. Col tempo, Arisa ha ammesso di essere maturata e cresciuta fino ad aver capito cosa davvero vuole. In un'intervista al Corriere della sera, a pochi giorni dal concerto al Teatro Lirico di Milano per raccogliere fondi per l'Ucraina, Arisa racconta l'evoluzione della sua carriera, e i suoi desideri di normalità in cui trovare spazio e tempo per l'amore: «Sì, sono innamorata» afferma la cantante.

Negli ultimi due anni, la carriera di Arisa ha avuto un'impennata notevole: da Giudice ad Amici, concorrente a Ballando con le stelle a giudice de Il Cantante Mascherato. Una serie di presenze televisive che le hanno permesso di sentire l'affetto del suo pubblico. E sul fronte amoroso: «Capisco che non sono una donna da sposare», si incolpa, per via della sua vita frenetica. «Mi dicono: vabbè hai la carriera, pensa a quello. Mi dicono: tu sei Arisa. Si tende a pensare che i sentimenti siano solo il contorno del successo personale», rivela. Sa di essere propensa alle relazioni, alla famiglia: «Mi muovo sempre seguita da tante persone e io non posso mai seguire nessuno. Non sono mai sola e, quando sono sola, sono solissima».

E sul legame con Vito Coppola, il ballerino con il quale ha partecipato a Ballando con le stelle, chiarisce: «Non stiamo insieme». Anzi, precisa: «Lui vuole fare la sua vita e vorrebbe che io ci sia senza essere invadente. Ma io non sono una da strategie, quella che non ti scrive o lascia squillare a vuoto». E conclude: «Mi spiace quando le cose sono a metà. Non riesco a esprimermi nel mezzo. Ho voglia di vita vera».

 

Ultimo aggiornamento: 15:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche